Statistiche catastali: pubblicato il 2o volume relativo al 2007


« Torna alla pagina delle notizie

E' stato pubblicato sul sito dell'Agenzia del Territorio (www.agenziaterritorio.gov.it) il secondo volume delle Statistiche catastali relativo all'anno 2007, attinente lo stock dei fabbricati del catasto urbano.

L'analisi e' basata su oltre 62 milioni di unitą immobiliari delle quali si forniscono: la numerositą dello stock, la sua consistenza fisica (vani, superfici o volumi) e la base imponibile fiscale determinata dal Catasto (la «rendita catastale»).

Pił del 50% delle unita' risultano essere abitazioni (gruppo A) e prevalentemente risulta concentrato nelle regioni del Nord, 50% circa.

Rispetto al 2006 e' emerso un aumento del 2,8% di unitą immobiliari a livello nazionale.
Cala invece il numero di unitą immobiliari a destinazione particolare (Categorie E) (-0,84%) e delle unitą immobiliari delle Categorie F, in particolare al Sud (-1,48%).

Da precisare che una parte delle suddette variazioni e' da attribuire a fattori quali riclassamento degli immobili, pulizia degli archivi catastali, ed altri movimenti registrati dagli uffici dell'Agenzia del Territorio.