logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading


A cura dell' avv. Luigi Viola

Ricorso per decreto ingiuntivo

(artt. 633 e segg. c.p.c.)

 

Al tribunale di ..........................

in composizione monocratica

 

Ricorso per decreto ingiuntivo

 

Ricorrente: .................... s.r.l., in persona del legale rapp.te, con sede in .................... cod. fisc. .............ed elett.te dom.ta in via ...................., presso lo studio dell'avv. ...................., dal quale è rapp.ta e difesa in virtù di delega in calce al presente atto,

 

CONTRO

il sig. .................... residente in ................... via ...................... n. .....

 

PREMESSO

– che il sig. .................... ebbe a commissionare alla .................... s.r.l. forniture di materiali edili per complessivi e ....................

– che a fronte di tali forniture veniva emessa fattura n. .................... del ....................

– che nonostante i ripetuti solleciti, da ultimo quello del .................. il sig. .................... ometteva il pagamento della somma dovuta.

Tutto ciò premesso, il sottoscritto avvocato

 

CHIEDE

che l'Ill.mo sig. giudice adito di .................... voglia ingiungere a .................... dom.to in .................... (.................), via ................ il pagamento della somma di e .................. oltre interessi, rivalutazione monetaria nonché le spese del presente procedimento.

Allega: copia autentica libro IVA.

Avv. ....................

 

MANDATO

Delego a rappresentarmi e difendermi nel presente giudizio, nella sua eventuale opposizione e nella successiva fase esecutiva l'avv. .................... nel cui studio in ...................., via .................... n. ......, eleggo domicilio conferendogli ogni più ampio mandato ivi compreso la possibilità di nomina di procuratori.

 

F.to: il ricorrente .................... Avv. ....................

È vera la firma