Discussione: CONTRATTO DI AFFITTO 6+6 IN SCADENZA

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Ermel
Utente registrato
19/09/2008
10:14:37
Il contratto di affitto del mio negozio scade a dicembre (dodicesimo anno)
Ho informato solo verbalmente da diversi anni il conduttore che intendo alla scadenza aumentare l'importo del canone (in ragione del cambio lira/euro per cui l'attuale canone si rivela assolutamente inadeguato). Il conduttore si è dimostrato disponibile. Non ho però inviato alcuna comunicazione scritta in merito : come devo comportarmi? Passo passo, ora, COSA DEVO FARE? Quali sono i miei diritti?
Se lui non accettasse, cosa posso fare per ottenere comunque l'aumento che voglio?
Grazie anticipatamente.
Ermel



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
19/09/2008 15:22:26
Hai commesso un gravissimo errore.

Avresti dovuto dare comunicazione di cessazione del contratto o di rinnovo dietro stipulazione con nuove clausole almeno 6 mesi prima della scadenza.

Ora il contratto si rinnova tacitamente per 6+6 alle stesse condizioni precedenti.

Hai solo diritto agli aumenti annuali Istat come indicato dalla 392 a meno che il vostro contratto non indichi diversamente.

Cerca l'accordo con il locatario ai fini di un adeguamento reale ai canoni attuali.

Rispondi


Ermel

Utente semplice
1 interventi
19/09/2008 16:19:22
Ti ringrazio, ma perdonami, la legge tutela solo il locatario?
E il proprietario? Questo deve subire passivamente il cambio lira/euro con tutti i danni economici che esso ha comportato? La legge non prevede nessun adeguamento in merito?
Possibile che non c'è nessun cavillo legale al quale posso appellarmi?

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
21/09/2008 23:57:09
Chiedi al tuo avvocato.
I mezzi ed i modi li puoi trovare.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
responsabilità amm. su stipula contratto di appalto
registrazione contratto di comodato?
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
contratto di affitto aggiunta.
contratto di affitto.
amministratore senza contratto
contratto pluriennale manutenzione ascensore
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
dilemma ...il contratto di un fornitore deve essere registrato oppure no?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading