Discussione: mancanza acqua causa serbatoi

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

maxy
Utente registrato
26/06/2008
12:04:36
Abito al IV° piano di uno stabile dove la maggior parte dei condomini è provvisto di serbatoi d'acqua che per riempirsi di continuo mi impediscono di poter avere l'acqua, che in questo periodo di afa eccessiva sarebbe vitale.
Faccio tanti reclami ma senza alcun esito, mi devo alzare di notte e svolgere i lavori che avrei dovuto sbrigare di giorno. Mi domando "Quanto sono regolamentari questi serbatoi, che mi sanno solo di abusivo?". Grazie per eventuale risposta.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
27/06/2008 00:11:50
Non conoscendo dove abiti, non conoscendo eventuali regolamenti comunali, non conoscendo la situazione idrica locale (presumo deficitaria), ecc. è difficile risponderti con certezza.

In Sicilia ad esempio, questa tipologia di serbatoi è molto diffusa, al nord invece non li trovi da nessuna parte.

Se in tutti i comuni e se i gestori applicassero il D.P.C.M. 4 marzo 1996 - Disposizioni in materia di risorse idriche (In GU 14 marzo 1996, n. 62, S.O.) non ci sarebbe bisogno di queste orrede brutture che sono i serbatoi, tanti ancora costruiti con il mortale materiale in amianto.

Rispondi


maxy

Utente avanzato
6 interventi
28/06/2008 16:03:36
Abito a Reggio Calabria, l'acqua c'è anche nel periodo estivo e potrebbe bastare per tutta la cittadinanza. Ma mi chiedevo se i serbatoi muniti di motorino siano a norrma di legge, poichè i condomini possessori ne usufruiscono di continuo lasciando senz'acqua quelli che come me lo ritengono di uso improprio.

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
28/06/2008 20:18:37
Se l'impianto di adduzione dell'acqua del condominio è "comune", l'amministratore ha il dovere di limitare il prelievo dei singoli utenti affinché tutti ne usufruiscano in maniera uguale.

Si può ricorrere alche al gestore con un esposto.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
problemi causati dalla canna fumaria
spese acqua condominiale in caso di appartamento disabitato
infiltrazioni d’acqua dal tetto condominiale
problema perdita d'acqua
infiltrazioni d'acqua
regolamento di condominio e mancanza da parte dell'amministratore
mancanza del contratto di un fornitore. come comportarsi?
causa e spese straordinarie pendenti in acquisto casa
compravendita immobiliare e mancanza agibilita'
autorizzazioni sposamento contatore acqua dal sottoscala ad una nicchia sul frontestrada
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading