Discussione: ripartizione spesa quota acqua

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
23/03/2008
12:02:00
Il ns. regolamento di condominio prevede il riparto dell'acqua in quote uguali perchè, quando è stato redatto,esisteva un impianto di autoclave. E' possibile ora, dato che tutti i condomini hanno il contatore e che l'autoclave non è più esistente, pagare l'acqua a consumo? Quanti millesimi sono necessari per variare la norma del regolamento?
Grazie
n.b.: l'ente erogatore dell'acqua ha il suo contatore e ogni condomino ha il contatore nel proprio appartamento.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
23/03/2008 23:55:30
La ripartizione delle spese in questo caso va applicata esclusivamente tenendo conto dei consumi del contatore privato in ogni unità immobiliare, non è necessaria una nuova deliberazione in merito, c'è un'apposita legge che lo prevede.

Collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
valvole termostatiche dal 2016 e non ancora ricevuto riparto di spesa
ripartizione spese intervento tetto condominiale
delibera ripartizione calore
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
incongruenza quota pagata dal condomino e quota versata dall'amministratore per detrazione ristruttu
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
addebito quota rscaldamento dopo rogito
spese acqua condominiale in caso di appartamento disabitato
infiltrazioni d’acqua dal tetto condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading