Discussione: adeguamento istat canone di locazione

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
07/03/2008
13:09:13
Buongiorno a tutti,
ho bisogno di un chiarimento riguardo l' applicazione dell' adeguamento istat ad un canone di locazione regolarmente registrato.
Contratto stipulato il 31/10/05 e registrato il mese successivo. A dicembre 2007 il locatore mi avvisa che devo provvedere al pagamento degli adeguamenti istat (more incluse per via del ritardo e parcella dello studio di consulenza). Quando mi consegna il resoconto dettagliato del calcolo effettuato dal consulente mi accorgo che il totale comprende 12 mensilità per il 2006 (2 mesi dopo la stipula del contratto!) e 12 mensilità per il 2007. Ho la sensazione che ci siano parecchie incongruenze nell' applicazione di tali adeguamenti. Potete aiutarmi?
Grazie.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
07/03/2008 21:39:16
Ne abbiamo parlato talmente tante volte nel forum, quasi ogni giorno......

L'adeguamento, se non indicato diversamente nel contratto, viene chiesto dal locatore e decorre dal meso successivo alla richiesta, nessun arretrato e nessuna parcella di consulenza.

Leggi la 431/98.

Se vuoi informazioni "precise" collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi


pax

Utente semplice
1 interventi
09/04/2008 16:19:45
Grazie per la risposta che ha confermato quanto sospettavo.
Purtroppo non è sufficiente per contestare l' ennesima richiesta di pagamento degli adeguamenti istat pregressi da parte del consulente (studio di alghero aderente a confedilizia). Secondo lui esiste un accordo (che non è stato ancora in grado di mostrarmi) tra sunia e confedilizia per cui è possibile richiedere detti arretrati fino a 5 anni. E' possibile che si tratti di un accordo definito in sede locale? Come posso verificarlo?
Ho bisogno di un riferimento giuruidico a cui appoggiarmi.
Grazie ancora.

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
09/04/2008 19:28:18
Ti ho gia risposto nel tuo altro intervento uguale nel forum.

Rispondi


irene.bonan

Utente semplice
3 interventi
05/05/2009 13:15:41
Buongiorno,
mi permetto di riaprire la discussione su quest'argomento, ma ho letto e ricevuto da professionisti risposte contraddittorie al mio quesito: sono proprietaria di un appartamento locato ad uso abitativo con contratto libero 4+4 e stanno per compiersi i primi 4 anni di locazione; ad oggi non ho mai richiesto al locatario l'aggiornamento istat del canone di locazione - cosa che farò dal prossimo mese -, ma vorrei sapere con certezza se la formula da me inserita nel suddetto contratto mi permette di richiedere anche gli arretrati: "IL CANONE DI LOCAZIONE SARA' AGGIORNATO ANNUALMENTE nella misura del..."; pur non avendo riportato l'espressa dicitura "AUTOMATICAMENTE E SENZA NECESSITA' DI RICHIESTA" la mia previsione si può considerare equivalente, conferendomi, quindi, il relativo diritto?
Vi ringrazio fin d'ora per l'attenzione e resto in attesa di una Vostra cortese risposta.

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
05/05/2009 21:05:17
Visto che l'adeguamento non è stato corrisposto dal locatario ne il locatore si è inrteressato di richiederlo espressamente, per il trascorso le cose rimangono come stanno.

Dalla data odierna avrai diritto a ricevere il nuovo canone comprensivo di tutti gli aumenti intervenuti in questi quattro anno.

Hai perso, per tua negligenza, il diritto di ricevere gli aumenti annuali.

Rispondi


irene.bonan

Utente semplice
3 interventi
06/05/2009 10:07:28

Vi ringrazio per la pronta e chiara risposta, buon lavoro a tutto lo staff!

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
locazione immobile commerciale - buona entrata
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
intimazione di sfratto per morosità - locazione commerciale
taglio giardino condominiale e adeguamento garages
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
canone affitto negozio commerciale.
clausola compromissoria in contratto di locazione.
contratti locazione non registrato
problemi di muffa e locazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading