Discussione: Problema con tende parasole

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
27/01/2008
14:51:33
Nel regolamento del mio condominio non sono citati limiti all'installazione di tende.
Ho un piccolo balcone (incassato nella facciata, non sporgente) su cui voglio montare una tenda parasole di modello non sporgente.
Ho richiesto in ammnistrazione il codice ral per il colore, ho esaurito qui i miei doveri?
Mi hanno risposto che sugli altri balconi piccoli del palazzo non ci sono tende parasole e che loro preferiscono che non se ne mettano, ma credo sia un mio diritto installarla purchè di colore e fattura concordata con l'amministrazione.
Un riferimento a leggi da poter stampare sarebbe gradito!



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
27/01/2008 21:13:42
Non è l'amministratore che decide su foggia e colore! Ci mancherebbe!

È l'assemblea che decide in merito, è necessario farlo affinché anche nuove installazioni future rispettino la decisione assembleare per non creare disarmonia nel contesto del decoro dell'edificio.

Ho in archivio precise norme e riferimenti giurisprudenziali sulla materia, collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
28/01/2008 14:45:03
Perfetto, ma mi prme sapere se, una volta stabilito con certezza il tipo di tenda condominiale, possono impedirmi di installala sul mo balconicino o è un mio diritto.

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
28/01/2008 19:42:10
Se il balcone è prospiciente la pubblica via, oltre all'autorizzazione del condominio (decoro architettonico della facciata) sarà necessaria la comunicazione anche all'ufficio edilizia del proprio comune.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
28/01/2008 22:59:38
come nel caso di Lucas, anche il regolamento del mio condominio non riporta niente sulle tende da sole. Preciso che nel condominio non è ancora presente alcuna tenda da sole e l'edificio non da su vie pubbliche.Premesso che i balconi del mio condominio non sono tutti uguali (alcuni coperti e alcuni a cielo scoperto) e quindi con problemi diversi, è giusto che l'assemblea condominiale obblighi tutti i proprietari a mettere un unico modello di tenda da sole (a bracci, a caduta libera, a caduta con guide), senza tener conto dei singoli bisogni? l'obbligo della omogeneità non dovrebbe sussistere solo sul colore del tessuto? L'assemblea può imporre il divieto di installare tende da sole?

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
29/01/2008 09:30:55
L'assemblea non può "vietare" l'installazione delle tende da sole, ma può e deve deliberare su foggia e colore affinchè il condominio non diventi un "arlecchino".
Precise sentenze di Cassazione impongono la deliberazione assembleare prima dell'installazione unilaterale delle tende, pena l'obbligo di rimozione quando le stesse vosserro state ugualmente installate e non coincidessero con la decisione del condominio.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
29/01/2008 14:39:31
Se al termine dell'assemblea, dopo la discussione, non viene deliberato alcunchè riguardo alle tende, come devo comportarmi? Il condominio è obbligato a deliberare in sede di assemblea?
se le terrazze sono di diversa tipologia, è ammissibile che l'assemblea obblighi tutti i condomini a mettere il medesimo modello? Non dovrebbe essere sufficiente solo rispettare il colore del tessuto?

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
29/01/2008 23:38:15
Ho parlato di foggia e colore, non di "dimensioni".

Ho in archivio precise sentenze al riguardo:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
31/01/2008 17:27:58
Scusa ma sicuramente sono io che non comprendo le tue parole tecniche. In parole semplici: l'assemblea deve accordarsi su un solo modello di tenda oppure se alcuni condomini preferiscono la tenda a bracci e altri quella a caduta, l'assemblea può approvare entrambi i tipi purche tutti dello stesso tessuto (colore e fantasia)? Grazie e scusa l'insistenza.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
problema perdita d'acqua
problema con agenzia immobiliare [restituzione provvigione]
problematiche locazione appartamento
problema con maggioranza necessaria per lavori straordinari
in merito all’art. 1126 c.c., ho un problema di interpretazione.
tende da sole - obbligo cassonetto - riferimenti
tende da sole - obbligo cassonetto
problema con giardino sottostante.
problema grosso con la casa
problema subentro appartamento in affitto
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading