Discussione: Problema tetto in condominio

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
21/01/2008
11:43:31
Salve a tutti, volevo chiedervi un consiglio.
Faccio parte di un condominio poichè la mia villetta è attaccata per una parete ad una serie di palazzine composte da 8 famiglie l'una.
Il mio tetto è composto dal terrazzo di una delle famiglie in questione quindi, sopra di me c'è solo n mega terrazzo di un condomino.
Il problema nasce dal fatto che dal terrazzo in questione filtra acqua e sul mio soffitto si sono formate macchie di umidità in divrse stanze.
Contattando l'amministratore mi è stato detto che il problema non riguarda il condominio ma solo me il proprietario del terrazzo quindi, in parole povere, dovevo vedermela con lui.
Ho contattato il tizio in questione in modo bonario ma sono essattamente 4 mesi che la cosa va avanti senza successo.
Il proprietario del terrazzo non abita fisso nell'appartamento poichè lo usa solo per le vacanze e quindi non penso che gli interessi molto ma io, che debbo ristrutturare casa per il matrimonio, ho bisogno di risolvere la cosa in fretta.....
Cosa posso fare???
La spesa è anche abbastanza ingente trattandosi di circa 7000 euro a famiglia....
Pensavo di mandargli una raccomandata dove gli intimavo di contattarmi entro 20 giorni dopo do che avrei iniziato i lavori dicendo che eventuali altri danni sarebbero stato a suo carico..
Datemi dei consigli su come comportarmi, è possibile che l'amministratore mi dica che non può fare nulla o solo non VUOLE fare nulla???
Ho dei diritti o non posso vantare nulla e debbo sposarmi con la muffa in casa???
Aspetto vostre notizie, grazie.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
21/01/2008 19:56:15
Dovrà essere vagliata la causa dell'infiltrazione.

Se ad esempio fosse dovuta alla colonna di scarico delle acque piovane, la spesa sarebbe tutta a tuo carico in quanto il terrazzo fa da tetto e da raccolta delle acque meteoriche solo a te.

Se invece le infiltrazioni fossero dovute a penetrazione dalla soletta stessa, allora la spesa competerà al proprietario del terrazzo per 1/3, e per 2/3 a te in base all'art. 1126 del c.c.

L'amministratore giustamente evita di intervenire in quanto il terrazzo in oggetto è "proprietà privata" in uso esclusivo a voi due soli: a te come tetto e al proprietario come calpestio (3° comma del 1123)

Sono disponibili precisi riferimenti giurisprudenziali che comunque ti possono aiutare, anche nel senso che in mancanza di accordo puoi intervenire direttamente e anticipare la spesa per poi richiederne 1/3 al proprietario del terrazzo.
Anche qui vi sono dei precisi riferimenti normativi e giurisprudenziali, collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
22/01/2008 01:09:02
Come dici te, il terrazzo ha dei problemi d'infiltrazione dovuto alla soletta, il fatto che lui non voglia intervenire mi da fastidio, come posso fare??? non è obbligato ad effettuare i lavori??
So che l'amministratore vuole tenersi fuori dalla cosa ma essendo sempre io un condomino no mi dovrebbe tutelare???

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
22/01/2008 08:12:38
Ti ho gia risposto sopra.

Lui è "meno" obbligato di te a far fare i lavori, infatti lui ne risponde solo pir 1/3 della spesa, mentre i 2/3 sono a carico tuo.

Segui i consigli che ti ho dato, se vuoi conoscere pienamente la procedura collegati al link che ti ho indicato sopra.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
maggioranza per elezione delegato al super-condominio
assemblea delegati in super condominio
revoca mandato delegati super-condominio
tredicesima all'amministratore di condominio
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
numero minimo di ui per definire un super-condominio
un condomino può farsi assistere nella riunione di condominio dal suo avvocato?
condominio senza amministratore ad insaputa dei condòmini
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
decreto ingiuntivo al condominio: è obbligatorio indicare il codice fiscale?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading