Discussione: Corte - passo a comune

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
07/12/2007
08:24:19
Salve a tutti, io abito in un terratetto ubicato in una corte composta da 5 unita.
Il problema è nato quando abbiamo deciso di pavimentare questo passo a comune perchè ormai un pericolo per tutti soprattutto quando piove si formano delle pozzanghere e tutta la corte è impraticabile.
Questa corte /passo a comune però non è tutta a comune di 5 proprietari ma così suddivisa:
circa 95 mq è a comune di 5
circa 75-80 mq è a comune tra me e un'altro proprietario.
Io ho deciso di acconsentire a pavimentare tutto dove sono proprietaria per 1/5 e dove lo sono per 1/2 l'altro signore invece vorrebbe pavimentare solo dove è proprietario per 1/5 visto che la maggioranza ha deciso.In sostanza io devo spendere soldi per pavimentare davanti a casa degli altri...
Ora io mi chiedo non ho nessuno strumento per imporre la mia volontà nella parte dove i proprietari siamo 2??? Aspetto con urgenza una risposta grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
07/12/2007 11:25:23
Il condominio non può deliberare sulle parti private a meno che ciò non riguardi il decoro del complesso condominiale.

La corte "comune" sarà quindi a carico di tutti i condómini in base ai millesimi di proprietà, la parte privata ad esclusivo carico dei relativi proprietari.

Sono disponibili precisi riferimenti da far valere:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
07/12/2007 14:50:42
Quindi per la parte di corte di cui sono proprietaria insieme ad un'altra persona dobbiamo essere noi due a decidere,ok e questo è chiaro, ma se io voglio pavimentare e lui no, io devo, se voglio togliere la pericolosità che questa corte allo stato di fatto provoca, pagare tutto a mie spese senza poter chiedere niente a quest'altra persona? Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
07/12/2007 19:09:28
Puoi "pretendere" la pavimentazione solo se puoi dimostrare la "pericolosità" della situazione attuale.

In due soli proprietari non si riesce ad ottenere una "valida maggioranza".

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
innovazione su una parte comune
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
servitù di passo coattiva per usucapione
costruzione di un fabbricato su suolo comune
corte condominiale problemi
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
acquisto lembo di terreno dal comune: in millesimi o parti uguali?
balcone/terrazzo su corte comune
riparto lavori corte interna
passo carrabile a chi compete il pagamento
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading