Discussione: locazione della riunione di condominio

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
06/12/2007
13:57:35
Nel convocare la riunione straordinaria da 1/6 dei condomini, è stato indicato come luogo lo studio dell'amministratore.
Solo 3 giorni prima della riunione, l'amminsitratore comunica che la riunione non si può fare nel suo studio.
Premesso che questa comunicazione non ha valore, la mia domanda è: possiamo iniziare la riunione nella via e civico indicati nella convocazione (purtroppo non dentro lo studio, ma nell'androne del palazzo) e poi spostarci?
Cambiare i locali ma non l'indirizzo è causa di annullabilità dell'assemblea?

Grazie ancora dei suggerimenti.




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
06/12/2007 16:37:31
Non è causa di nullità o annullabilità se tutti gli intervenuti vengono immediatamente avvertiti all'ingresso del locale dove originariamente deve essere tenuta l'assemblea autoconvocata.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
maggioranza per elezione delegato al super-condominio
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
assemblea delegati in super condominio
revoca mandato delegati super-condominio
palo della luce in una proprietà privata
tredicesima all'amministratore di condominio
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
locazione immobile commerciale - buona entrata
numero minimo di ui per definire un super-condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading