Discussione: spese restauro scale-regolamento e c.c.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

cirodino
Utente registrato
17/05/2007
12:18:08
Salve,
da poco ho preso casa in un condominio.
Ci sono da fare dei lavori di ristrutturazione delle scale e dell'androne.
Ho letto l'art.1124 del c.c. che spiega la ripartizione delle spese al 50% sulla tabella generale e l'altro 50% sulla tabella scale (la cosiddetta tabella B).

L'amministratore dice però che il regolamento del condominio prevede che le spese per le scale vanno calcolate sempre in base alla tabella B. Questo comporta che le persone dei primi piani pagherebbero una rata mensile di 60-100 euro, mentre quelle degli ultimi arrivano a rate anche di 500-600 euro. Chiaramente questi ultimi condomini si sono opposti ai lavori che però sono importanti.

Volevo sapere:
1)è vero (come dice l'amministratore) che il regolamento del condominio prevale sul c.c.?
2) questa norma del regolamento relativa al riparto delle spese per le scale può essere modificata a maggioranza o è di quelle modificabili all'unanimità?
3)l'androne è da considerarsi parte della cassa scale e quindi rientrante nella norma del regolamento che impone la tabella B o, indipendentemente dal regolamento, non appartiene alle scale e quindi va calcolato in base alla tabella generale dei millesimi?

Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10191 interventi
17/05/2007 13:57:27
Ti sei espresso male......

Il Codice e le sentenze di merito, impongono che le spese per la manutenzione e ricostruzione delle scale (eccetto la pulizia) debbano essere ripartite per metà in base al valore millesimale e per l'altro 50% in base all'altezza del piano.

Le somme saranno quindi maggiori per i residenti ai piani alti.

Penso che anche il vostro regolamento affermi questa ripartizione, leggilo meglio.

Un regolamento "condominiale" non può derogare dal Codice, mentre un regolamento "contrattuale" da tutti sottoscritto al momento del rogito, può farlo.

I residenti al pianterreno, non quindi sulle scale, pagheranno la quota "solo" per il 50% in base al valore millesimale, non saranno coinvolti nel restante 50% in base all'altezza.

Qui trovi precisi riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/Scale.htm

http://www.condomini.altervista.org/TinteggiaturaScale.htm

Rispondi


cirodino

Utente semplice
3 interventi
17/05/2007 14:20:28
al momento non conosco il regolamento nei dettagli, al rogito non ho firmato nulla al riguardo.

l'amministratore ha detto che esiste una tabella scale e su quella ha effettuato la ripartizione delle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria. è giusto così?

Rispondi


claistron

Staff
10191 interventi
17/05/2007 17:26:46
È giusto così, sicuramente la tabella scale è stata redatta con le percentuali da me indicate sopra.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
spese personali pulizie scale
spese individuali per recupero morosità
chiusura luci art. 904 c.c.
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
riparto spese per assicurazione fabbricato
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading