Discussione: collocazione di richiera per antenne tv

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

IGLIERI
Utente registrato
30/04/2007
12:47:59
Un condominio è formato da appartamenti e negozi; le antenne TV private sono collocate sul lastrico solare in modo del tutto caotico; è stato proposto di installare una ringhiera sul torrino per l' appoggio delle antenne, esclusivamente allo scopo di creare maggior ordine.
L'intervento in oggetto è qualificabile innovazione?
Ai fini del calcolo del quorum deliberativo, vanno considerati tutti i condomini, o esclusi quelli che, es. negozi, non hanno la presa per l'antenna TV?
Alla relativa spesa, chi partecipa?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
30/04/2007 16:18:31
Le antenne private sono elementi "individuali" dei condómini.

A parte l'antenna centralizzata, tutto ciò che riguarda le antenne personali ed i relativi supporti saranno a carico esclusivo dei proprietari.

Visto che l'art. 1102 del c.c. permette di usare la cosa comune per il miglior godimento, i proprietari delle antenne che volessero realizzare un "supporto" per le stesse, ne hanno pieno diritto purchè permettano anche agli altri di usare il terrazzo per le proprie necessità.

L'assemblea quindi non può negare la realizzazione, avrà solo competenza per deliberare circa la foggia ed il colore del manufatto.

In conclusione, la spesa sarà ad esclusivo carico di coloro che ne usufruisono o che ne vorranno usufruire in seguito.

Coloro che non possiedono antenne "private" non potranno essere sottoposti alla spesa in oggetto.

http://www.condomini.altervista.org/Antenne.htm

Rispondi


IGLIERI

Utente avanzato
41 interventi
30/04/2007 16:36:57
poichè si tratta di tutelare un bene comune-il decoro-non potrebbe configurarsi un obbligo del condominio intero, se l' assemblea dovesse "prescrivere" la ringhiera?
Ad esempio, se l' assemblea ordina la delimitazione con strisce delle aree di parcheggio dei veicoli nel cortile comune, la relativa spesa andrà addebitata su tutti i condomini, anche se non proprietari di veicoli.

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
30/04/2007 23:33:13
Non sono del tuo avviso .... ribadisco quanto detto sopra.

Sai che quando dò un parere, mi documento solo con sentenze di Cassazione se il Codice non indica alcunché sull'argomento.

La ringhiera che ha l'unico scopo di sostenere antenne private e non attiene alla sicurezza del calpestio, deve essere realizzata solo a spese dei richiedenti.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
collocazione inferriate
antenne sul condominio
antenne vodafone e divisione del canone
antenne tv e impatto ambientale
installazione di antenne sul lastrico
collocazione di box -ripostigli in alluminio anotizzati su balconi del mio appartamento
installazione ringhiera per antenne tv
installazione antenne su lastrico privato
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading