Discussione: rifiuto da parte dei condomini di mettere un contatore gas esterno

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
02/03/2007
22:57:30
buonasera,vorrei avere un parere riguardo ad un problema che si e'verificatonel mio condominio. Un propietario aveva dato in affitto il suo appartamento adesso l'inquilino e' andato via e l'azienda del gas ha tolto il contatore che era sul terrazzo.Adesso l'azienda gas vuole mettere il contatore esterno cioe' mettere un tubo esterno che scende dal terrazzo lungo il muro del condomino per arrivare a 50cm dal marciapiede.Tengo a precisare che noi dobbiamo passare per accedere ai garage il posto e' abbastanza stretto.Il terrazzo del propietario e'stato chiuso da una vetrage (senza chiedere l'autorizzazione al condominio )per questo motivo l'azienda gas non mette il contatore sul terrazzo.Possiamo rifiutarci di far mettere questo contatore esterno?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
02/03/2007 23:26:38
L'assemblea non può rifiutare questa installazione.

La facciata è bene comune condominiale, tutti la possono usare per il miglior godimento.
In questo caso si tratta di un servizio essenziale e indispensabile.



Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
02/03/2007 23:48:39
grazie per la cortese e tempestiva risposta ne approfitto per chiedere ancora una cosa
possiamo chiedere al propietario di togliere la copertura del terrazzo dal momento che non ha chiesto l'autorizzazione ne al condominio ne al comune? E' una stanza in piu' perche' e' chiuso da una porta grazie ancora saluti

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
03/03/2007 15:10:54
Non sei stato chiaro.

Ha realizzato una sopraelevazione?
Ha chiuso il terrazzo e ha creato un nuovo locale?

Oltre al condominio può intervenire il comune se opportunamente sollecitato se il manufatto è stato realizzato senza le opportune concessioni.

leggi qui:

http://www.condomini.altervista.org/PermessiRistrutturazioniDia.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
durata gestione e compenso amministratore condominio
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
richiesta sostituzione infissi da parte del locatario
utilizzo del c/c condominiale
maggioranza per elezione delegato al super-condominio
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
assemblea delegati in super condominio
parcheggio cortile condominiale
revoca mandato delegati super-condominio
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading