Discussione: Gestione parti comuni

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
16/02/2007
12:14:08
Sono stati costituiti 2 fabbricati A e B ognuno composto da 6 appartamenti con tabelle millesimali 1000/1000 sul fabbricato A e 1000/1000 sul fabbricato B.
I 2 fabbricati hanno in comune esclusivamente il cancello automatizzato, la rampa di accesso ai garages e gli 8 lampioncini che illuminano il viale retrostante i garages.
Il fabbricato A dopo essersi costituito come condominio ha nominato il proprio amministratore che il fabbricato B non intende accettare come amministratore anche del fabbricato B.
Scrivo per conoscere la soluzione ottimale per la gestione delle parti comuni.
saluti



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
16/02/2007 13:06:56
Sarebbe opportuno convincere i riottosi che un solo amministratore costa sicuramente meno che due o addirittura tre.

Nel vostro caso le spese sono gia ripartite tra i due blocchi in modo esclusivo in base al 3° comma dell'art. 1123 del c.c.
Anche un solo amministratore è in grado di far valere e contabilizzare in base a questo concetto.

Anche le parti comuni ai due edifici saranno gestite con un'apposita tabella millesimale che non sarà altro che la somma di entrambe.

Se anche l'altra parte deciderà di nominare un proprio amministratore e di redigere un proprio autonomo regolamento, allora le parti comuni ad entrambi in qualche modo dovranno essere gestite e qualcuno dovrà pure farlo.
Casa fate? Nominate un terzo amministratore per pagare una bolletta?

Cerca di fare opera di convincimento.

Leggi anche qui:

http://www.condomini.altervista.org/Supercondominio.htm


Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
durata gestione e compenso amministratore condominio
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
alienazione beni comuni, quale maggioranza
autogestione fabbricato a.t.e.r.
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
lavori condominiali parti comuni e non
ripartizione spese intervento tetto condominiale
delibera ripartizione calore
ripartizioni spese abbattimento albero
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading