Discussione: interruzione ascensore

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
24/01/2007
12:58:02
Buongiorno, alcuni giorni fa, mia moglie incinta è rimasta bloccata in ascensore per circa mezz'ora. Fortunatamente non è successo niente ma lo spavento è stato forte.
Preciso che si tratta di un ascensore di una palazzina di nuova costruzione e privo della tabella circa le norme di comportamento da osservare in caso di interruzione come prevede la nuova normativa. Posso a distanza di alcuni giorni richiedere un risarcimento visto che a mio avviso trattasi di inosservanza di disposizioni di legge? Certo di una Vs.cortese risposta in merito, Vi saluto cordialmente.
Savy



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
24/01/2007 14:13:40
Ti ricordo che tu stesso, come comproprietario dell'ascensore citato, sei responsabile di eventuali manchevolezze rispetto alla normativa in essere.

Il giudice potrebbe chiederti: perchè non ti sei mosso in tempo per sanare una irregolarità su un bene che è anche di tua proprietà?

Puoi certamente intentare causa al condominio (quindi anche a te stesso) per l'illecito, potresti invece citare in giudizio l'impresa che ha effettuato i lavori di installazione per non aver rispettato tutte le norme obbligatorie.

Fai un'indagine se ne valga la pena.
Per qualche centinaio di Euro di rimborso per i danni esistenziali (forse), dovresti comunque tu stesso anticipare le tue spese legali per l'avvocato, le spese burocratiche e giudiziarie.

Se ritieni che ne valga la pena, provaci, hai un buon 50% di probabilità di ottenere soddisfazione a meno che la ditta in questione abbia un ottimo avvocato che saprà trovare una logica motivazione per i fatti in essere.


Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
25/01/2007 14:03:35
Grazie per il consiglio, l'unica cosa certa che farò, sarà quella di fare una richiesta scritta per l'apposizione della tabella nel vano scensore in modo che se si dovesse reiterare tale inconveniente almeno saprò con chi prendermela senda ledere i miei interessi.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
contratto pluriennale manutenzione ascensore
obblighi di un condominio con ascensore, centrale termica, ecc.
ripartizione spese straordinarie ascensore per sicurezza e vetustà
come operare per installare un ascensore esterno iin un piccolo condominio
ripartizione spesa per installazione gsm cabina ascensore
riupartizione spese ascensore
interruzione erogazione idrica: poteri dell'amministartore
riattivazione vecchio ascensore non utilizzabile dai primi piani
ammodernamento impianto ascensore
installazione ascensore per disabile 100% alla luce della l. 212/12
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading