Discussione: Distanze tra piante art. 892 cc

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
04/12/2006
19:34:57
Un cliente è convenuto in giudizio, perchè il suo vicino sostiene che le canne di bambù, alte 6 mt, poste vicino al muro di confine, alto 80 cm e con barriera in ferro alta 1.30.violano le distanze legali ex art. 892 cc.e chiede il risrcimento danni perchè le canne limiterebbero la luce ed il panorama.
Premetto che suddette canne, site su un confine per un paio di metri al massimo, e con folti arbusti, limitano la luce solo per una naturale esposizione del sole, e limiterebbero un panorama che in effetto non esiste, in quanto l'unica cosa da vedere sarebbe un'autostrada confinante.
poichè ai sensi del 4 c. dell'art. 892 le distanze non si devono osservare se sul confine vi è un muro, penso che le canne non vadano spostate;il problema è se c'è l'obbligo di tagliare gli arbusti all'altezza dl muro.vi sono sentenze che consentono di tenere gli arbusti ad altezza superiore al muro?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
04/12/2006 20:02:35
In questo caso gli arbusti dovrebbero essere considerati "siepe".
L'altezza da te indicata 6 mt e la posizione solo 80 cm dal confine, indicano detta siepe assolutamente illegale.

Il codice afferma: Viti, arbusti, sieti vive, piante da frutto (con una altezza inferiore a 2,5 metri) distanza 1 metro, leggi qui:

http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm

La presenza del muro di confine in oggetto non incide sul rispetto del limite delle distanze.

Solo il giudice può decidere circa panorama, aria e luce.




Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
chiusura luci art. 904 c.c.
dichiarazione ai sensi e per gli effetti della l.27/12/1997 n.449 art. 1 e 13 (ristrutturazioni)
applicazione 4° comma dell'art. 71 bis
applicazione art. 66 disp. att. c.c. i comma
servitu' di passaggio e art.1102
piante in giardino comune a uso esclusivo
in merito all’art. 1126 c.c., ho un problema di interpretazione.
irregolare impugnazione art.66 disp. att. c.c.
applicazione dell'art. 2052 c.c.
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading