Discussione: Registrazione del compromesso

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
10/11/2006
20:20:03
Come mi è stato consigliato anche dalla CONAFI mi sto accingendo a trascrivere il compromesso fatto a fronte di una promessa d'acquisto di una casa in costruzione che dovrebbe venire pronta ad aprile.
Mi è stato preventivato tramite l'agenzia immobiliare una spesa extra di notaio di 3000 euro circa da sommarsi a quella al momento del rogito.
Cosa dovrebbe comportare un evventuale trascrizione in più del compromesso?
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10141 interventi
10/11/2006 20:21:56
Resta il fatto dell'inutilità del versamento dei 3000€ al notaio per una procedura "inutile".

Infatti da oltre un anno esiste la garanzia fideiussoria:
L’art. 2 del D.Lgs. 122/2005 (a pag. 1598) prevede l’obbligo del costruttore di consegnare al promissario acquirente una fideiussione a garanzia delle somme riscosse o da riscuotere prima dell’atto notarile di trasferimento della proprietà a eccezione dell’eventuale mutuo. Per trasferimento deve intendersi qualunque contratto che abbia come finalità il passaggio della proprietà o di altro diritto reale di godimento, ivi compresi a titolo esemplificativo la vendita, l’assegnazione da parte di cooperative, il contratto di vendita di cosa futura, il leasing o altro.
L’obbligo del costruttore di fornire la fideiussione deve essere assolto prima o contestualmente alla stipula del contratto preliminare. La violazione di tale obbligo comporta la nullità del contratto: tale nullità è prevista nell’interesse esclusivo della parte acquirente che è la sola a poterla fare valere.

Ribadisco ..... le norme ci sono, cerchiamo di usufruirne!




Rispondi


manuela75

Utente semplice
2 interventi
08/10/2009 14:35:19
scusate ma come si fa valere la "nullità del contratto"?
sono interessato perchè ho lo stesso problema.
purtroppo non mi ero bene informato ed ho saputo della fidejussione dopo 3 acconti. ora ho chiesto la restituzione ma il venditore dice che tratterrà la caparra.
grazie


Rispondi


claistron

Staff
10141 interventi
08/10/2009 22:41:30
Non riprendere una discussione vecchia di tre anni.

La legge che ho citato sopra è inderogabile, la fidejussione è "obbligatoria", se il venditore costruttore non adempie, è lui stesso che esula dal contratto e deve pagare i danni.

Come al "solito" è tutto scritto nel solito link:

http://www.condomini.altervista.org/FondoImmobili.htm

http://www.condomini.altervista.org/AcquistoCasaTutela.htm

ecc. ...altre informazioni nel solito sito.

Rispondi


ruucmi

Utente semplice
1 interventi
15/01/2010 21:06:36
Buongiorno
avrei gentilmente bisogno di un consulenza tecnica in quanto stiamo vendendo una villetta di due piani ( terreno e rialzato) costruita nel 1958.
E' stato stipulato il preliminare di compravendita, ma nella preparazione della documentazione per il rogito , il notaio della parte acquirente ha riscontrato una difformità , in quanto nel piano terreno adibito a cantina/box è stato realizzato un bagnetto ( solo una vecchia turca) , regolarmente dicharata al catasto ma non evedenziata nel certificato di abitabilità.
Abbiamo cercato di effettuare la sanatoria ma li comune non ci da la possibilità di dichiaralo come WC , ma eventualmente e solamente come ripostiglio oppure di eliminarlo. La parte acquirente però dichiara che ha scelta la casa in oggetto perchè provvista di questo "accessorio" , e non vuole sentire ragioni. Come ci dobbiamo comportare ? Ringrazio per ogni prezioso consiglio

Rispondi


claistron

Staff
10141 interventi
15/01/2010 22:41:03
Gli acquirenti hanno il pieno diritto di recedere dal contratto per manifesta difformità della documentazione rispetto all'oggetto.

Ti consiglio di addivenire ad un accordo bonario con la controparte. (sconto)

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
registrazione contratto di comodato?
compromesso tra privati per acquisto 1°casa
registrazione compromesso per acquisto immobile da ditta costruttrice
regolamento sottoscritto senza la registrazione del condominio
registrazione contratto senza firma conduttore
registrazione del condominio presso la conservatoria dei rrii
compromesso e fisco.
compromesso vendita casa errato e acquirente in ritardo.
assemblea di condominio - registrazione
vendita immobile locato privo di registrazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading