Discussione: Debiti del vecchio proprietario

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
10/11/2006
17:40:13
Ciao a tutti, ho letto piu' volte, anche su questo forum, che il "nuovo acquirente risponde solamente delle spese condominiali sorte in epoca successiva all'acquisto e ha diritto di rivalersi nei confronti del vecchio proprietario per i debiti accumulati in epoca precedente".
Io mi ritrovo proprio in questa situazione.
Ma non puo' rivalersi direttamente l'amministratore sul vecchio proprietario Question
Perchè devo pagare io,in quanto nuovo acquirente,i debiti lasciati, anche abbastanza "corposi", dal vecchio proprietario per poi intentare una causa con queste persone e non l'amministratore direttamente Question
Tra l'altro ho precisato anche nell'atto di compravendita che ogni eventuale spesa, anche condominiale, era a carico del venditore.
Non me ne posso lavare le mani Question
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10151 interventi
10/11/2006 17:42:20
Puoi "lavartene le mani" per i debiti "vecchi", non certo per i debiti dell'annualità in corso e di quella precedente.
Il 2° comma dell'art. 63 Att. del codice civile è drastico su questo argomento .... devi pagare tu e poi "cercare" di rifarti sul vecchio proprietario.
Nessun problema invece per i debiti più vecchi, l'amministratore dovrà ottenerli dal vecchio proprietario.

Eventuali clausole inserite nel contratto di vendita, avendo solo valore tra le parti, possono essere fatte valere davanti al giudice, non certo davanti all'amministratore.

Oltre alla norma ecco anche le Sentenze:

http://www.condomini.altervista.org/DebitiVecchi.htm

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
11/11/2006 12:39:24
Comincio a confondermi un po anch'io...dunque:
il c.c. prevede che il nuovo proprietario debba pagare i contributi condominiali dell'anno in corso e dell'anno precedente all'acquisto dell'immobile???
Visto che il mio condominio mi ha permesso di vedere (dopo l'effettivo acquisto) i documenti condominiali ed ho scoperto che ci sono pagamenti di fatture condominiali del 2005 (non saldate all'epoca) che sono state inserite dall'amministratore nel Preventivo 2006 (anno in cui io ho rogitato), sono dunque tenuto io a pagare la mia quota millesimale condominiale e poi rivalermi sul venditore che se ne fregherà ed io resterò fregato perchè non mi conviente iniziare una causa legale per l'importo di poche centinaia di euro, oppure chiedo all'amministratore di chiedere tale quota al solo vecchio proprietario? Insomma, come mi dovrei comportare per evitare che l'amministratore mi faccia pure il decreto ingiuntivo?

Rispondi


claistron

Staff
10151 interventi
11/11/2006 16:51:41
Ti invito a leggere nel link che ho proposto sopra, avrai le idee più chiare.

È solo il caso di ricordare che se il vecchio proprietario non ottemperasse a restituirti le somme da te "anticipate" all'amministratore per i vecchi debiti, potrai far emettere Decreto ingiuntivo direttamente dal Giudice di Pace, competente per la somma in oggetto.
I costi e i tempi sono minimi, l'effetto che fa vedersi recapitare un decreto ingiuntivo è determinante!



Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
amministratore di condominio e proprietario di maggioranza
impasse condominiale per proprietario introvabile
quote condominiali risalenti a cinque annia fa. paga il nuovo proprietario?
quote versate al vecchio amministratore
problemi a reperire domicilio proprietario per convocazione
spese tra inquilino e proprietario
reati vecchio amministratore
e dovuta la quota sostituzione motore cancello, da proprietario appartamento disabitato?
richiesta notizie debiti condomino
responsabilità per scorretta informazione del proprietario in sede contrattuale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading