Discussione: lavori in complesso edilizio - quali palazzine pagano.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

pievel
Utente registrato
07/11/2006
21:23:53
Salve,
Sono proprietario di un appartamento sito in un complesso edilizio costituito da due corpi di fabbrica posti uno di fronte all’altro, ciascuno dei quali è costituito da tre palazzine unite tra loro aventi accesso da portoni indipendenti contraddistinti con le lettere A B C D E ed F . Sotto ai piloty delle palazzine A B C esiste un locale terraneo ad uso deposito, con accesso indipendente, del quale l’impresa costruttrice si riservò la proprietà mentre sotto le palazzine D E ed F non vi è alcun locale interrato .
Il locale del piano interrato è circoscritto da una intercapedine, non ispezionabile perché priva di qualunque accesso esterno, che ne garantisce la sua ventilazione e illuminazione. Non esistono griglie apribili con annessa scaletta di discesa per effettuare la manutenzione. Un sopralluogo peritale effettuato dall’interno del predetto locale ha confermato fenomeni di fatiscenza ed ammaloramenti delle strutture in c.a., delle murature che separano il locale interrato dall’intercapedine e, inoltre, ha evidenziato pilastri e cordoli delle palazzine A B e C aventi ferri di armatura scoperti e corrosi.
Domando:
1. Al pagamento delle spese relative ai lavori di ripristino che saranno effettuati sono interessati i condomini di tutte le 6 palazzine o solamente quelli delle palazzine A B e C considerato che, ripeto, sotto il relativo piano piloti di queste palazzine insiste sia il locale interrato che l’intercapedine ?
2. se la risposta è affermativa, in quale misura, visto che il calpestio del piano piloti delle palazzine A – B e C, come pure di quelle C – D ed E è di uso comune?
Preciso che:
- sotto il piano piloti delle palazzine A – B e C esiste inoltre un locale ove è installata l’autoclave che serve tutto il complesso;
- la tabella millesimale “ 1 “ o “A” , per la ripartizione delle spese relative alle strutture in cemento armato – murature perimetrali ecc…., riporta i millesimi di tutti i locali e gli appartamenti dell’intero complesso che sommandoli da un totale di 1000 millesimi.
Spero di essere stato chiaro nella descrizione. Un saluto.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
07/11/2006 23:10:20
Nonostante la tua lunga descrizione, sono troppo pochi gli elementi per fornirti una risposta sicura.

Bisognerebbe verificare lo stato dei luoghi e soprattutto leggere il vostro regolamento "contrattuale" ove indichi riferimenti specifici al locale da te descritto.

In linea generale devi fare riferimento al 2° e 3° comma dell'art. 1123 del codice Civile.

La vostra situazione è tipica del "supercondominio", ti consiglio di leggere qui:

http://www.condomini.altervista.org/Supercondominio.htm

Altri precisi riferimenti li trovi qui:

Norme e Sentenze sul Condominio




Rispondi


pievel

Utente semplice
3 interventi
09/11/2006 15:36:06
Concordo che la situazione è quella tipica di un supercondominio ma le tabelle millesimali esistenti ,che sono poi quelle contrattuali, sono uniche per tutto il complesso

Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
09/11/2006 17:33:47
Non cambia assolutamente niente!

Le spese vanno sempre ripartite tra coloro che ne sono soggetti usando la tabella millesimale generale esclusivamente per il riparto tra di loro.
È una procedura semplice e consolidata (basta una calcolatrice).


Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
responsabilità dell'amministratore per lavori ordinari/straordinari
lavori impianto idraulico e scarichi
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
delibera per lavori su area verde extracondominiale
lavori condominiali parti comuni e non
quote pagate per lavori deliberati e mai iniziati. si può chiedere il rimborso?
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
quale spese condominiali a carico del locatore e quali a carico del locatario?
lavori centrale termica
lavori su facciata condominiale.
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading