Discussione: facciate condominiali

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
12/09/2006
10:24:45
Buon giorno, nel mese di maggio 2005 è stato approvato un preventivo per il rifacimento delle facciate condominiali, nominato un direttore dei lavori ed eseguito un computo metrico da parte dello stesso direttore. Con il trascorrere dei mesi i condomini si sono resi conto che i lavori non venivano eseguiti a perfetta regola d'arte ma che comunque i sal venivano regolarmente pagati. Ad oggi ci troviamo nella condizione che all'impresa costruttrice è stato saldato circa l'85% del lavoro, il lavoro da completare è circa il 30% e quello fatto è da rifare. L'impresa è stata mandata via per mancato rispetto del contratto. Mi chiedevo il direttore dei lavori è punibile per la sua incapacità e in che modo?
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )
Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
12/09/2006 11:34:10
sicuarmente il direttore dei lavori che certifica l'avanzamento delle opere attraverso appositi stati di avanzamento lavori sarebbe parte necessaria di un eventuale giudizio di risarcimento del danno in uno alla impresa esecutrice. Occorrerebbe però una perizia da parte di un altro tecnico terzo rispetto alla situazione che attesti che le opere effettuate non sono state portate a termine a regola d'arte nonostante l'avvenuta certificazione.

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
12/09/2006 12:08:05
Dovresti informarci su chi avete nominato come D.L.
Era forse un tecnico dell'impresa stessa?
Era il vostro amministratore? (spesso si usa se è un professionista)
Era un tecnico "esterno"?

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
12/09/2006 12:08:31
Grazie per l'informazione. Desideravo sapere inoltre se una volta stabilita la responsabilità del direttre dei lavori egli è perseguibile sia civilmente che penalmente?

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
12/09/2006 12:09:38
Il direttore dei lavori era un architetto nominato dal condominio

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
12/09/2006 12:48:00
A questo punto non vi rimane che citare in giudizio il D.L. per grave inadempienza.

Documentando con dovuta perizia la situazione, potrete citare in giudizio il D.L. per il danno da voi subito, naturalmente l'avvocato, esaminando la documentazione valuterà sia il dolo del D.L. sia quello dell'impresa.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
rate condominiali presunte non pagate
lavori condominiali parti comuni e non
tinteggiatura facciate spese straordinarie
spese condominiali a fronte di un impianto fotovoltaico non attivo
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
quale spese condominiali a carico del locatore e quali a carico del locatario?
versamenti condominiali non registrati.
quote condominiali risalenti a cinque annia fa. paga il nuovo proprietario?
strisce parcheggi condominiali
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading