Discussione: L'Amministratore cond. può decide da solo la sede per l'assemblea?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
30/06/2006
02:02:34
E' da mesi che sollecitiamo verbalmente l'amministratore affinchè si occupasse
di: far riparare il punto luce della scala condominiale, di sostituire delle
lampadine, di far rettificare il contratto dell'assicurazione in quanto la
quota è sproporzionata al tipo di palazzo, ecc. Ma ancora niente.
Dopo l'ultimo sollecito fatto per via telefonica con tono di persona
alquanto stanco del suo "si, si.." e poi in pratica è sempre NO, nel quale
ho chiesto venisse convocata una riunione condominiale affinchè si potesse
discutere del fatto che
- al momento in cui è venuto a riscuotere la quota di giugno abbia detto che
-avrebbe fatto sistemare i guasti,
-avrebbe pagato, il giorno stesso ad un condomino, la spesa per la pulizia del giardino (ho scoperto che a distanza da più di un mese ancora non
l'ha fatto),
-la posizione con l'assicurazione era in regola in quanto le quote
condominiale erano state aumentate per includere anche tale spesa, al
telefono mi ha invece detto che la quota non era stata pagata perchè
mancavano i soldi (l'assicuratore, uno del palazzo che conosce bene
l'amministratore, manda le lettere ai condomini con delle convocazioni
singole nel suo ufficio (???)) , .

Perchè tante bugie? e queste sono solo alcune.
Siamo stanchi e siamo almeno sei su otto che vorrebbero revocare la sua
nomina.

Ha convocato l'assemblea per il 10 luglio nella sua sede. Le precedenti
riunioni sono sempre state fatte nel nostro palazzo. Ci addebiterà il costo
della sala?? Potrebbe farlo?? Possiamo rifiutarci di andare in quella sede e chiedergli di farla dove l'abbiamo sempre fatta?
Possiamo revocarlo in questa assemblea (o fargli correggere l'ordine del giorno con l'aggiunta di revoca amministratore)? Dobbiamo dargli un preavviso?
Può essere considerata "grave irregolarità" il fatto che a distanza di circa tre anni continui a far arrivare la bolletta ad es. dell' acqua a nome del precedente amministratore?
Grazie
Simo



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
30/06/2006 11:56:04
Buongiorno Simo

Quelle che tu elenchi sono mancanze "veniali" che non producono motivo valido per la revoca dell'amministratore.

Vi consiglio di cercare un amministratore di fiducia prima dell'assemblea in modo che possiate nominare fin da subito il nuovo.
Avete il diritto di pretendere che nell'ordine del giorno venga inserito anche questo argomento.
Un consiglio.... cercate di nominare il nuovo amministratore alla scadenza naturale dell'annualità del precedente, se lo revocate anticipatamente potreste dover pagare due amministratori per il tempo di conclusione del mandato del precedente.
Se non esiste impedimento sostanziale, potete legittimamente chiedere che l'assemblea venga effettuata nello stesso locale dove è sempre avvenuta.

Avete comunque il coltello dalla parte del manico, se l'amministratore non dovesse adempiere alle richiesta, basta che non vi presentiate voi sei, l'assemblea composta da soli due condómini non sarebbe valida.

Per le procedure e per tutte le informazioni collegati qui:

http://www.condomini.altervista.org/

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
dimissioni dell'amministratore prima del bilancio
tredicesima all'amministratore di condominio
richiesta casellario giudiziale all'amministratore
parcheggio in condomini: l'amministratore non può assegnare i posti
due appartamenti e un solo contatore
fatturazione elettronica - obblighi per l'amministratore
l'amministratore non ci fornisce i verbali pregressi
incongruenza quota pagata dal condomino e quota versata dall'amministratore per detrazione ristruttu
elettrificazione cancello carrabile solo a spese dei condomini volenterosi
assicurazione condominio deliberata e mai stipulata dall'amministratore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading