Discussione: Quesiti sul precedente Amministratore

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
15/06/2006
00:17:28
Titolo di discussione: quesiti sul precedente Amministratoe
------------------------
Sono stato nominato amministratore di un piccolo condominio composto da 5 unità immobil.
ed ho verificato alcune inadempienze del precedente Ammininistratore, cioè:
1. non ha eseguito una delibera dell'Assemblea
in cui si decideva di chiedere decreto ingiunt.
ad un ex condòmino per spese non pagate;
2. non ha eseguito un'altra delibera dell'Ass.
in cui si diceva di presentare la pratica per
l'agevolazione fiscale del 36%, per la ristrut=
turazione del tetto;
3. per la ristrutturazione del tetto risulta che l'Amministr. ha pagato all'impresa la somma
di € 20.000,00, mentre ha inserito nel conto consuntivo la somma di € 25.000,00, approvato dall'Assemblea in buona fede senza verifiche;
4. non vuole procedere al passaggio di consegne
e alla restituzione dei documenti, sostenendo che prima bisogna pagargli somme anticipate da lui dal 1999 al 2001 nell'interesse del condominio ( da precisare che i condòmini non hanno mai sentito parlare di questi anticipi e che non risulta nessuna traccia dai conti consuntivi approvati dall'Assemblea).
Potete dare una vostra valutazione su questi 4 punti?
Cordialità.
rivarprof(chiocciola)libero.it



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
15/06/2006 10:04:13
Buongiorno Primo

Penso che ci siano gli estremi per rivolgersi al giudice.
Indebito arricchimento, malversazione, appropriazione indebita, inadempienza contrattuale, ecc.

La cosa comunque deve essere valutata attentamente, sei sicuro che la situazione sia quella da te descritta, senza aver prima valutato attentamente i documenti?
Se l'amministratore non ha potuto pagarsi i propri emolumenti, ci saranno sicuramente dei condómini che non hanno pagato le proprie rate condominiali.

La differenza di 5.000€ potrebbe essere "documentata" e corretta, te ne accerterai appena leggerai la documentazione.

La prima cosa da fare è il passaggio di consegne al quale il vecchio amministratore non può assolutamente opporsi, leggi qui:

http://www.condomini.altervista.org/PassaggioConsegne.htm

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
amministratore con bancoposta
dimissioni dell'amministratore prima del bilancio
tredicesima all'amministratore di condominio
richiesta casellario giudiziale all'amministratore
parcheggio in condomini: l'amministratore non può assegnare i posti
amministratore dimissionario in attesa decisione del giudice
amministratore segretario di assemblea
delegato che delega il proprio amministratore
amministratore dimissionario - attività straordinarie
condominio senza amministratore ad insaputa dei condòmini
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading