Discussione: chi sa come bisogna ripartire le spese per un rifacimento dell'attico?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
12/06/2006
11:10:11
Salve, avrei bisogno di sapere in quale misura si devono dividere le spese condominiali per il rifacimento del lastrico solare che copre un attico sovrastante il centro del fabbricato(ovvero gli esterni sono solo terrazze di copertura!)
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9873 interventi
12/06/2006 13:02:06
Buongiorno Ant

Se il lastrico Ŕ un "tetto comune" non ad uso esclusivo, come prevede l'art. 1126 del C.C. allora le spese di ricostruzione o manutenzione saranno a carico dell'attico e in proporzione superficiaria a tutti gli appartamenti sottostanti.
Si prenderanno comunque in considerazione i valori millesimali di ognuno dei sottostanti il lastrico.

Se invece il lastrico fosse in uso esclusivo, parteciperÓ per 1/3 il titolare e per i 2/3 i sottostanti con la particolaritÓ che ho accennato sopra.

Per riferimenti e sentenze leggi qui:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

Staff

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
13/06/2006 09:55:57
Grazie per la Sua celere ed esauriente risposta!!Vi sono certi Amministratori che dovrebbero solo andare a raccogliere la spazzatura!Ora Le volevo porre altro quesito:nel mio condominio si vuole installare un cancello automatico ove parcheggiano le macchine solo alcuni dei condomini ovvero antistante al portone d'ingresso(noi abbiamo garage da alta entrata di un altro cortile).La riunione condominiale alla quale non ho potuto prender parte, ha approvato l'installazione della stessa (solo naturalmente gli interessati delle makkine!!)..precedentemente ad altra riunione e anche in forma scritta a/r ho comunicato all'Amm.re di non voler partecipare a tale spesa in qaunto non ne posso trarre beneficio alcuno,mettendo la makkina come ho giÓ detto, in garage privato e in + trattasi di spesa voluttuaria ed onerosa(vi sono altri problemi da affrontare!).Mi chiedo e Le chiedo quindi:sono obbligata a partecipare alla spesa approvata dai beneficiari del parcheggio all'installazione del su citato cancello?Le ripeto ke io non ne posso trarre beneficio alcuno!Grazie!

Rispondi


claistron

Staff
9873 interventi
13/06/2006 12:44:12
Buongiorno Ant
(la prossima volta ti invito a inserire una nuova discussione)

La modifica di un cancello o la sua installazione ex novo non Ŕ una spesa voluttuaria, Ŕ solo "miglior godimento della cosa comune", lo ha ribadito decine di volte la Suprema Corte.

Tu non parteciperai alle spese "solo" se il lavoro non ti coinvolge in alcun modo, il cancello fa parte comunque della cinta perimetrale del condominio e quindi Ŕ proprietÓ di ognuno.
La motorizzazione invece potrebbe essere a carico solo delle persone che ne usufruiscono per il passaggio esclusivo delle loro auto.
Bisogna pr˛ essere sicuri che il camcello in questione non serva anche ad altri condˇmini per il carico-scarico di eventuali merci.

Qui trovi precisi riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/Cancello.htm

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
mancanza del contratto di un fornitore. come comportarsi?
amministratore non vuole fare il suo lavoro, come obbligarlo?
causa e spese straordinarie pendenti in acquisto casa
rifacimento facciata principale condominio
riparto spese per lastrico solare
spese condominiali di un appartamento che ricade su due fabbricati
riparto spese cornicioni
spese condominiali presunte arretrate.
spese condominiali impreviste esose per errore software
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading