Discussione: Facente funzione di amministratore condominio e conto corrente

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

GALBAL2021
Utente registrato
15/02/2021
17:26:32
Salve,
qualche giorno fa ho chiesto al capocondomino di aprire il conto corrente come prevede la legge dato che in quel condominio siamo diversi 10 proprietari.
Lo stesso mi riferisce che siccome lui non è l'amministratore, ma che l’assemblea lo ha nominato quale "Facente Funzione/capocondomino" non ha quest'obbligo ed ha indetto una riunione di condominio in tal senso dicendomi che se l'assemblea decidesse a maggioranza di non aprire il conto corrente, non si sarebbe aperto e che l'eventuale condomino dissenziente si sarebbe dovuto rivolgere al Tribunale.
In merito a tale questione, la legge, esattamente l'art. 1129 c.c., non fa riferimento anche a una persona, cioè a colui il quale svolge funzioni analoghe a quelle dell'amministratore cioè al facente funzioni? Cioè, visto che per aprire un conto corrente ci vuole l’amministratore, il codice civile non equipara il facente funzione di amministratore alla stesa stregua dell’amministratore e quindi anche per il facente funzione scatterebbe l’obbligo di aprire il conto corrente condominiale?
Mi sbaglio?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10300 interventi
15/02/2021 18:46:25
L'amministratore "deve" essere nominato dall'assemblea con le maggioranze previste dal Codice:

https://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm

Qualcuno quindi deve prendere l'iniziativa per indire un'assemblea per la nomina "vera" dell'amministratore; al limite qualsiasi proprietario può rivolgersi al tribunale, anche in Volontaria Giurisdizione, che ha un costo limitato e chiederne la nomina (così vi capiterà tra capo e collo un amministratore esterno, magari peggiore del facente funzioni che avete ora).

Chiedete al "facente funzione" se intende essere nominato ufficialmente.

Dovrete poi chiedere il Codice Fiscale del condominio e potrete aprire uno specifico Conto corrente.



Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
b&b in condominio senza informare l'assemblea
impossibilità di nominare un nuovo amministratore
amministratore in prorogatio
apertura codice fiscale nuovo condominio
incarico amministratore
convocazione nudo proprietario per revoca amministratore
consegna saldo o estratto conto del c/c condominiale.
regolamento di condominio - interventi su parti private
apertura conto corrente condominiale, obbligo o no?
recupero competenze amministratore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading