Discussione: Recupero crediti Fastweb

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

demox
Utente registrato
14/09/2018
09:38:29
Buongiorno,
la scorsa settimana è arrivata una lettera (non raccomandata) da parte di un avvocato di una società di recupero crediti, a casa dei miei genitori, intestata a me (che ho un altro recapito), nella quale mi viene intimato di saldare a stralcio, una fattura non pagata a Fastweb datata 20/8/2013. Nella stessa mi viene detto che ci sono stati altri solleciti, ma io non ho ricevuto nessuna raccomandata in precedenza.
Tale fattura credo sia riferita (ma non è specificato nella lettera) alla mancata restituzione del modem fastweb.
Ora, io ricordo di aver tentato più volte di restituirlo, ma al negozio dove avevo fatto il contratto non lo accettarono e, contattato il servizio clienti telefonicamente questi dissero che non avevano posti a cui potessi spedirlo. Io attualmente sono ancora in possesso dell'apparecchiatura, che presumo che costoro non vogliano comunque indietro.
Vi chiederei un consiglio su quale strada intraprendere:
1) ignorare la lettera
2) pagare e farla finita
3) procedere per vie legali perché ritengo sia un comportamento scorretto (ma i costi e la fatica, non so se ne valgano la pena)
4) contare sulla prescrizione (anche se tempo che pure per questo occorra una causa)

Nell'attesa vi ringrazio per lo spazio e porgo cordiali saluti.
Gianni



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10018 interventi
14/09/2018 14:28:11
Ci provano!!!

Potresti ignorare la lettera ed aspettare futuri eventi.

Se rispondi, rendi noto ufficialmente che hai ricevuto il sollecito e che sei a conoscenza del problema.

Ormai il recupero è stato passato ad una società esterna ed al loro avvocato, quindi non è più di competenza del gestore.

Se riuscissi ad avere riscontri (scritti) o testimonianze che hai tentato inutilmente di restituire il modem, non avresti alcun problema.

Sai bene che prima di tentare una controversia giudiziaria qualsiasi (giudice di pace per competenza) bisognerebbe attivare la "mediazione civile obbligatoria" che costa più di 500€ senza possibilità di recupero, qualsiasi sia l'esito.

Decidi tu.



Rispondi


demox

Utente semplice
1 interventi
14/09/2018 21:36:01
Grazie per la risposta,
per ora ignorerò la lettera. Se arriva RR cercherò di farmi un'idea di quanto possano valere i principi... ;)

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
recupero spese processuali
recupero crediti tramite eredi
locazione terminata. recupero canoni, oneri accessori e spese per il dannggiamento all'immobile
aggiornamento amministratori di condominio e relativi crediti
recupero rate condominiali
recupero somma per difetti strutturali
recupero iva pagata ai fornitori
recupero 36% per rifacimento parziale tetto condominiale
vendita da asta giudiziaria e recupero somme arretrate
recupero crediti condomino moroso
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading