Discussione: Ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

giadag
Utente registrato
10/05/2018
01:58:09
Buongiorno a tutti,

abito al terzo piano destro del condominio in foto. Il palazzo ha 16 anni e monta infissi ermetici di ottima qualità.
Chi abita sopra di me al quarto e ultimo piano è proprietario ad uso esclusivo della terrazza evidenziata in rosso su cui ha messo piante, sedie, ombrellone e organizza feste e cene.

Nulla di fastidioso anzi fa benissimo dato che l'appartamento era in vendita ad un prezzo molto più alto degli altri proprio perchè aveva la terrazza.

Ora ci sono delle infiltrazioni d'acqua in un punto della terrazza perchè una sola delle sue stanze ha delle macchie nere di muffa sul soffitto.

Ho letto l'art. 1126 ma lascia adito a parecchi dubbi, per questo chiedo:

- Dato che non è solo una copertura del palazzo ma una terrazza utilizzata esclusivamente dal proprietario per il suo benessere e scopi ludici vale lo stesso la ripartizione della spesa di 1/3 a
lui e 2/3 gli altri sotto di lui?

Per quanto riguarda i lavori da fare lui ha già parlato di rifare TUTTA l'impermeabilizzazione sottostante e pavimentazione. Per questo mi chiedo:

- perchè rifare TUTTO quando è evidente che l'infiltrazione è solo in un punto preciso probabilmente a causa della pendenza?

- non si può rifare l'impermeabilizzazione solo per la superficie della stanza incriminata?

- tutto il lavoro per rimettere le mattonelle (che è solo un fatto estetico e non funzionale al problema), perchè dovrebbe essere anche a spese degli altri?

- rimanendo al problema dell'acqua e tralasciando l'estetica un tecnico mi ha detto che si può anche approfittare del caldo per far asciugare e poi ricoprire la pavimentazione esistente con dei rotoli specifici di guaina impermeabilizzante che si uniscono con il cannello. Quindi in pratica mettere un manto di guaina sopra le mattonelle. Non si può fare anche in questo modo ripartendo le
spese come da legge perchè costerebbe molto meno e risolverebbe comunque il problema?

- in passato anche io che abito sotto ho avuto umidità lungo i pilastri della stessa sua stanza manifestatati con macchie gialle, ho fatto fare i buchi per arieggiare e ho lasciato gli infissi aperti molto più spesso e non ho avuto più problemi. Per questo mi chiedo quanto può essere addebitato a sua incuria nella manutenzione della sua terrazza? Le macchie nere di muffa non si formano da un giorno all'altro.

Scusate il lungo messaggio e grazie se vorrete rispondermi.ckstreetdance



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

giadag

Utente semplice
1 interventi
10/05/2018 02:00:37
ecco la foto del palazzo
foto palazzo

Rispondi


claistron

Staff
10007 interventi
10/05/2018 20:04:09
Installare dei fogli catramati su pavimentazione a mattonelle non è proprio la soluzione corretta, anzi potrebbe rappresentare una diminuzione del godimento del bene da parte del proprietario.

la soluzione di resina impermeabile (tipo Mapelastic) sarebbe più corretta ed economica e non porrebbe il problema della rimovibilità del pavimento a piastrelle (attività costosa).

I costi in oggetto dovranno essere ripartiti col criterio 1/3 e 2/3.

La decisione di procedere solo parzialmente o complessivamente deve essere presa con l'ausilio della perizia di un professionista, non basta il "desiderio" del proprietario.

È solo il caso di ricordare che se vi è stata noncuranza da parte del proprietario, senza intervenire immediatamente, quando il problema era minimo, egli potrebbe doverne rispondere in proprio (vedi sentenze).

Al nostro link trovi le sentenze di cassazione su questo argomento:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
caduta pezzi intonaco parapetto terrazza esclusiva
ripartizioni spese abbattimento albero
quorum deliberativo per uso esclusivo della canna fumaria condominiale dismessa
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
quale spese condominiali a carico del locatore e quali a carico del locatario?
elettrificazione cancello carrabile solo a spese dei condomini volenterosi
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
scia alternata al pdc su proprietà privata per una pergola più aperture
e’ corretto che i negozi non paghino le spese di manutenzione del riscaldamento?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading