Discussione: Amministratore si rifiuta di fornire dichiarazione detrazioni

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

marcovo80
Utente registrato
14/06/2017
12:16:15
Salve.

Nell'agosto dello scorso anno abbiamo cambiato amministratore condominiale, eleggendo un proprietario di uno degli appartamenti del palazzo in cui vivo. La situazione lasciata dal precedente amministratore si è rivelata subito drammatica. Anni di mancato versamento di IMU e spazzatura, mancati pagamenti ai fornitori che ci costringono ancora oggi ad un lento e dispendioso piano di rientro. Purtroppo il condominio, per evitare lungaggini e ulteriori costi nel breve periodo, ha deciso di non rivalersi sul vecchio amministratore che da un'indagine sul territorio si è rivelato un conclamato truffatore.

Tutto questo ci ha spinto ad affidarci a questo "signore" che ad oggi - sostiene sotto consiglio del suo commercialista e di contatti all'AdE - si rifiuta di fornire attestazione per i bonifici effettuati dal precedente amministratore nell'anno 2016 per saldare i lavori di ristrutturazione. Afferma che "siccome non ha intenzione di passare un guaio" compilerà il 770 solo per i bonifici versati da lui nell'ultimo quadrimestre del 2016.

Volevo sapere quali sono le azioni da compiere per tutelarmi, diffidandolo, in modo da trovarmi coperto nell'eventualità di accertamenti futuri da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9842 interventi
14/06/2017 22:28:40
Hai diritto di conoscere tutta la documentazione in possesso del nuovo amministratore, non solo "parte" di essa.

Trovi tutti i riferimenti giurisprudenziali al nostro link:

http://www.condomini.altervista.org/VisioneDocumentii.htm

Rispondi


marcovo80

Utente semplice
1 interventi
14/06/2017 23:19:16
Grazie per la risposta!

Diritto a conoscere tutta la documentazione che cosa significa? Una volta avuto accesso alla documentazione contabile e attestato che i bonifici ci sono come faccio ad esigere la dichiarazione di detraibilità da un amministratore reticente che è talmente ignorante da credere che questa cosa lo metta automaticamente nei guai

Rispondi


claistron

Staff
9842 interventi
15/06/2017 09:41:11
A questo punto ti invito a esibirgli i riferimenti che ti ho proposto, diffidandolo ad adempiere con lettera raccomandata.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
sostituzione amministratore
quote versate al vecchio amministratore
inottemperanza alla diffida dell'amministratore
corso di aggiornamento 2017 per amministratore di condominio
rischio dell'amministratore per abusi edilizi
reati vecchio amministratore
doppio amministratore
comunicazione condomini-amministratore
revoca amministratore
amministratore vuota conto condominio lasciandolo in rosso
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading