Discussione: Può il genitore collocatario dei minori trasferirsi ?

Torna al forum: "divorzio" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

simona223355
Utente registrato
04/05/2017
14:52:12
Salve, sono alle prese con un problema spinoso: una donna di 36 anni legalmente separata, collocataria dei due figli minori di 10 e 2 anni, residente in provincia di Napoli, vorrebbe modificare i patti dell'accordo di separazione che la "impegnerebbe" ma non "obbligherebbe" a rimanere in Campania fino al 14° anno del figlio maggiore, e trasferirsi in un'altra regione, anzi addirittura all'estero, per diverse motivazioni. In primis, vorrebbe trasferirsi per poter tutelare e salvaguardare l'integrità e la salute fisico-psicologica dei due figli minori, i quali sono alla mercè dell'ex marito, uomo violento ed aggressivo più volte denunciato dalla moglie stessa, per percosse, minacce e offese verbali ai danni suoi e del figlio maggiore, il quale assisteva alle situazioni di violenza (ecco il motivo per cui la signora ha chiesto di separarsi e si è allontanata dalla casa coniugale). In secundis la signora versa in situazioni di grave disagio sociale ed economico in quanto non lavora, non ha reddito se non il minimo mantenimento che l'ex marito le versa (sempre in abbondante ritardo rispetto a quanto stabilito dall'accordo), quindi la signora vorrebbe fissare la residenza propria e quella dei figli in un luogo diverso da quello attuale, e avrebbe pensato di trasferirsi all'estero in quanto vi avrebbe ricevuto una seria proposta di lavoro, che permetterebbe a lei ed ai suoi figli di vivere dignitosamente. La signora è certa che il marito non le darà il consenso in via consensuale, di conseguenza, qual'è l'iter che dovrebbe seguire per potersi trasferire insieme con i figli? quali i requisiti che la signora dovrebbe soddisfare per non vedersi rigettare la richiesta al giudice? quali passi non commettere per non incorrere in qualche sanzione penale o addirittura condanna ? grazie infinite in anticipo per le risposte


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

Cielo81

Utente semplice
1 interventi
08/05/2017 17:47:43
Salve, a mio modesto parere tanto la Sua cliente quanto i figli minori necessitano di un'autorizzazione all'espatrio da parte del coniuge/genitore che se non dovesse essere concessa vi imporrà do adire il GT.
Io però adirei anche il GO per una modifica delle condizioni di separazioni che si estenda anche alla responsabilità genitoriale del padre (o per divorzio se i tempi sono maturi). Se ci sono querele, inadempimento agli obblighi di mantenimento e quant'altro serva per dimostrare il pregiudizio arrecato dal padre ai minori, previa CTU, non dovrebbe avere difficoltà ad ottenere un provvedimento favorevole. Certo in questo caso i tempi non saranno brevi. Dovrebbe valutare bene obiettivi, tempi e prove a sua disposizione.


Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
eredità a genero in caso di decesso genitore
morte del genitore separato,i figli.
casa di proprietà figli minori e divorzio
affidamento dei minori
separaz affidam congiunto con figli minori
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading