Discussione: autolavaggio in autorimessa privata sotto il condominio

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

cuordileone57
Utente registrato
25/10/2016
17:27:03
Gentilissimo buonasera,
chiedo spiegazioni in merito alla richiesta di un condomino che ha un autorimessa privata sotto il palazzo, la richiesta specifica è la seguente per aprire un autolavaggio nella sua autorimessa deve chiedere l'autorizzazione al condominio si o no.Inoltre per gli aspirapolvere ed la macchina automatica del lavaggio e la freccia ci sono restrizioni o macchinari tecnologicamente meno rumorosi, deve rispettare orari di pausa. Chiedo delucidazioni in merito. Grazie Riccardo.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
25/10/2016 18:12:45
La specifica più importante è l'autorizzazione comunale.

Se questa viene fornita, il condómino dovrà dare comunicazione all'amministratore, allegando perizia dei tecnici che dimostreranno la capacità degli scarichi condominiali di ricevere una mole di acqua ben superiore ai normali usi residenziali ed il contenimento dei rumori dovuti al nuovo impianto.

Gli orari dovranno rispettare il regolamento comunale sulle attività imprenditoriali.

La comunicazione all'amministratore è obbligatoria per il rispetto dell'art. 1122 del c.c.

L'interessato dovrà fare un allacciamento in proprio anche al gestore dell'acqua e non usare quella condominiale ad uso dei "normali" residenti.

Naturalmente nel regolamento contrattuale del condominio non dovrà esserci una clausola che vieti l'apertura di simili attività.

Rispondi


cuordileone57

Utente avanzato
21 interventi
25/10/2016 18:37:51
In effetti l'amministratore dovrà accettare le documentazioni dei tecnici e delle autorità comunali che daranno l'eventuale parere favorevole e prenderne atto, il condominio non può negare nulla al condòmino.
Grazie Riccardo

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
scioglimento condominio
ecobonus 110 in condominio
condominio e b&b ; segnalazioni all'amministratore delle presenze
durata gestione e compenso amministratore condominio
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
maggioranza per elezione delegato al super-condominio
assemblea delegati in super condominio
revoca mandato delegati super-condominio
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
palo della luce in una proprietà privata
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading