Discussione: come operare per installare un ascensore esterno iin un piccolo condominio

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

GianfrancoBert
Utente registrato
21/04/2016
15:27:00
Buongiorno,passo subito all'esposizione del problema: in un condominio composto da 1P terra più 3 piani superiori, esiste solo una scala interna. Per l'avanzata età dei suoi condomini si sta proponendo all'assemblea, l'installazione nella parte posteriore del palazzo di un ascensore prefabbricato. Vorremmo sapere se un condomino del piano terra che ha un'ingresso secondario su questa parte condominiale nella quale parcheggia la sua auto nel modo abusivo indicato dalla cassazione con sentenza 24/09/2003 e 24/02/2004, può impedirci,raccimolando i millesimi utili,l'installazione del manuffatto in oggetto oltre all'accesso in questa parte di cortile e il passaggio per usufruire dell'ingresso all'ascensore? Si fa presente che il cortile condominiale ha l'unico scivolo utile al transito di eventuali carrozzine per disabili e l'unico accesso al palazzo per i portatori di handicap sarebbe questo ascensore.Possiamo far intervenire le forze dell'ordine per far rimuovere tutto quello che tiene in questo spazio condominiale per far si che sia difficoltoso per gli altri utilizzare questo passaggio che porta oltretutto all'autoclave e cisterna condominiali e ai contatori dell'acqua? Tutti i solleciti fatti all'amministratore per queste rimozioni sono stati vani e il cambio di amminisratore è stato ancora peggio. Grazie







Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9979 interventi
21/04/2016 18:41:52
L'installazione di un ascensore "nuovo" in un edificio che ne è sprovvisto viene considerata "innovazione", la cui spesa è a carico di chi aderisce.

Naturalmente la sua installazione non deve ledere diritti "privati", ma si possono utilizzare le parti comuni, anche se abusivamente utilizzate in esclusiva da qualche condómino.

Trovi tutti i riferimenti giurisprudenziali che ti servono al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/Ascensore.htm

Se nel condominio risiedono dei disabili, le proceduresono ancora più facili:

http://www.condomini.altervista.org/AscensoreDisabili.htm

Le norme che riguardano gli ascensori li trovi qui:

http://www.condomini.altervista.org/Ascensori.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
d. lgs. 2/2/2001 n.31 acque potabili nel condominio (é obbligatorio applicarlo?)
anomalie bilancio di condominio
bed & breakfast in condominio
gestione aree comuni in assenza del supercondominio.
come scrivere l'autorizzazione al cambio di destinazione d'uso per gli affittuari di un locale comme
assicurazione condominio deliberata e mai stipulata dall'amministratore
composizione consiglio di condominio in super-condominio
rispetto decorso architettonico condominio orizzontale
vendita autorimessa, garage. diritto di prelazione in condominio
aggiornamento amministratore di condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading