Discussione: Ore viaggio trasferta

Torna al forum: "lavoro" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

flavioma
Utente registrato
17/03/2016
18:43:52
Buonasera. Sono dipendente a tempo indeterminato di un'azienda con ccnl commercio.
Vado spesso in trasferta e ho il problema che l'azienda non riconosce le ore di viaggio, anche se queste vengono effettuate all'interno dell'orario di lavoro. Si tratta di 6/8 ore di viaggio a settimana.
Ho visto che la normativa è abbastanza carente in merito. Il fatto più recente dovrebbe essere una sentenza Cassazione civile, sezione lavoro, n° 5701 del 22.03.2004 dove si dice “il tempo impiegato per
raggiungere il luogo di lavoro rientra nell'attività lavorativa vera e propria - e va quindi sommato al normale orario di lavoro come straordinario - allorché sia funzionale rispetto alla prestazione; in particolare, sussiste il carattere di funzionalità nel caso in
cui il dipendente, obbligato a presentarsi presso la sede aziendale, sia poi di volta in volta inviato in diverse località per svolgervi la sua prestazione lavorativa”.
Avete qualche informazione più dettagliata sul trattamento delle ore di viaggio in caso di trasferta?
Grazie e saluti
Flavio


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

dompu

Utente avanzato
296 interventi
18/03/2016 12:40:57
Ciao Flavio,il ccnl per le aziende aderenti alla ConfCommercio, non prevede nessun trattamento retributivo per il tempo di viaggio per raggiungere il luogo della trasferta, salvo che non siano strutturali o funzionali rispetto alla prestazione lavorativa ( ad esempio autisti, ecc).

Tuttavia, sempre riguardo ai tempi di viaggio, il ccnl stabilisce che qualora venga richiesto il rientro in sede al termine della giornata di lavoro, questa deve terminare prima della fine del normale orario e comunque in tempo utile per permettere al lavoratore (in rapporto alle distanze e al mezzo di trasporto) di ritornare alla sede aziendale, computando il tempo di viaggio per rientrare in azienda nel normale orario di lavoro, solo in questo caso ritengo debba calcolarsi l'eventuale orario straordinario.

Questo è il mio parere.

Ciao


Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
banca - trasferta 4 settimane non pagabile?!
contratto tlc - lavoratore in trasferta
trasferta non retribuita... :o(
rimborso spese di viaggio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading