Discussione: relazione tecnica per calcolo millesimi

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
09/05/2006
18:40:12
Il tecnico che indica, nella relazione di accompagnamento dei millesimi, i criteri che usa per la formazione dei millesimi, è obbligato a rispettare nel calcolo degli stessi, i criteri da lui stesso indicati?
Nella specie: nel mio condominio ci sono u.i. di differenti altezze: gli appartamenti 3 metri, i locali commerciali variano da 4.50 a 6 metri. Egli afferma di attenersi alla circolare min. 12480/66 ll.pp. e usa come metodo di misura il mq.. Ma la citata circolare non precisa che in casi del genere si deve usare il metodo del mc?.
Ciao, Giovanni



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
09/05/2006 19:16:42
Buongiorno Giovanni

Sai bene che una "circolare" non è dispositivo di legge, tant'è vero che in questo caso la citata circolare non ha mai trovato molto peso tra i professionisti.

Ogni tecnico usa metodi propri, sta poi all'assemblea, se il risultato fosse troppo penalizzante per qualche unità immobiliare, non accettare "all'unanimità" le tabelle stilate.
Io uso un software che calcola la base di partenza attaverso i m² e non tiene conto delle altezze.

Qui trovi precisi riferimenti, norme, sentenze, tabelle ed esempi:

http://www.condomini.altervista.org/CoefficientiTabelle.htm

Staff

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
09/05/2006 21:09:45
Ho capito, ma se il tecnico, nella sua relazione tecnica, mi scive queste testuali parole "Per una equa e razionale valutazione mi sono attenuto ai criteri indicati nella Circolare del Ministero dei LL.PP. n. 12480/66.", io faccio i miei controlli basandomi su quello che dice. Se poi esegue i calcoli in altro modo, come posso contestarli? Mi sembra poco professionale.
Giovanni

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
15/02/2007 18:01:59
se i m di altezza sono uguali ma una u.i. possiede interpiano le quote si fanno per mq o per MC -

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
15/02/2007 19:43:06
Carolina, apri una nuova discussione, specificando l'argomento, non riprendere una discussione terminata da mesi.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
documentazione tecnica copertura posto auto
calcolo missesimali verande e loggiati
calcolo dei millesimi
calcolo tabelle millesimali - coefficienti
vendita autorimessa, garage. diritto di prelazione in condominio
tentativo di usucapione e millesimi di proprietà
acquisto lembo di terreno dal comune: in millesimi o parti uguali?
grado di incidenza dei propri millesimi sulle parti comuni
millesimi condominiali
esempio calcolo pulizia scala
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading