Discussione: Divorzio da matrimonio con comunione dei beni con figlia maggiorenne

Torna al forum: "divorzio" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

scrat.acorn.ice
Utente registrato
04/10/2015
15:35:28
Buona domenica Signori e Signore,

Volevo avere soltanto qualche informazione a riguardo a dei fatti, che sono successi quest’estate fino ad ora.
I miei genitori stanno per divorziare in maniera consensuale grazie all’aiuto di un Avvocato.

Durante l’estate la situazione è degenerata,
creando attriti e diverse discussioni.
Entrambi lavorano e sono autosufficienti,
la casa dove vivevo era in affitto ed è stata chiusa a chiave da mia madre perché non vengano toccati oggetti senza la sua presenza.
L’avvocato ha proposto ai coniugi un assegno di mantenimento di 450 euro mensili,
da parte di mio padre verso mia madre.
Oltre ad un versamento iniziale di 5000 euro,
probabilmente dovuti alla parcella dell’avvocato stesso.

Quello che vi chiedo è:
Mia madre percepisce 900 euro di busta paga,
450 euro di mantenimento sono una cifra congrua,
in caso di divorzio da matrimonio con comunione dei beni?

INOLTRE NE APPROFITTAVO PER CHIEDERVI DELLA MIA SITUAZIONE CHE E’ PURTROPPO UNA CONSEGUENZA:

All’inizio dell’estate,
quando mio padre ha lasciato me e mia madre nella casa dove vivevamo,
sono rimasta vicino a mia madre,
logicamente per confortarla ma ovviamente perché era casa mia dove ho attualmente la residenza.

Dopo qualche mese mia madre,
in preda un po ad una crisi nervosa,
mi ha intimato a lasciare casa perché a suo parere non poteva più permettersi l’appartamento e che una volta ottenuti dei soldi da mio padre,
avremmo dovuto cambiare casa.
Perciò mi ha dato 7 giorni di tempo,
per o andare a vivere con il mio compagno,
o andarmene da mio padre.

Io sono andata a vivere dal mio compagno,
lei ha cambiato la serratura impedendomi di entrare dove ho la residenza e i miei oggetti.

Vorrei sapere,
cosa posso fare per riprendermi i miei oggetti?

E se quello che mi consiglia non funzionasse,
una denuncia per maltrattamenti in ambito famigliare,
può aiutare?
Perché durante una sua crisi,
mi ha strattonato per farmi parlare con sua sorella obbligatoriamente creandomi uno strappo muscolare.


In oltre a tutto questo a me spetta il mantenimento per i miei alimenti?
Non sarebbe possibile che nessuno deve nessun soldo a nessuno,
in modo da essere tutti felici e contenti cosi da risolverla in maniera CIVILE!


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

difabiof

Utente avanzato
98 interventi
30/05/2016 11:13:16
Salve,
quanto alla situazione fra i suoi genitori c'è già un giudice che ha stabilito cosa sia congruo o meno per sua madre, e ci sono gli avvocati che i suoi genitori hanno incaricato a far valere le loro ragioni.
In riferimento alla sua situazione personale, la informo che per quanto riguarda il cambio della serratura può agire con la tutela possessoria; potrebbe agire penalmente con denuncia per maltrattamenti, mentre gli alimenti le spettano solo nel caso in cui si trovi in stato di bisogno, ovverosia se non ha mezzi di sostentamento.
Avv. Federica Di Fabio

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
divorzio e proposta di acquisto immobile
ricorso per la cessazione effetti civili matrimonio
richiesta di divorzio e mantenimento figli
problemi con ex marito cure figlia
trascrizione sentenza di divorzio straniera dopo decesso
comunione dei beni in caso di separazione i soldi donati vanno divisi
cacciare di casa figlio maggiorenne
deposito cauzionale affitto in caso di separazione/divorzio
divorzio giudiziale senza avvocato?
beni acquistati a seguito di separazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading