Discussione: Riattivazione vecchio ascensore non utilizzabile dai primi piani

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

charman
Utente registrato
26/08/2015
00:00:05
Salve a tutti. Volevo sottoporvi una questione abbastanza spinosa venutasi a creare nel mio condominio.

Il palazzo del 1984 è dotato di tre piani, con due appartamenti per piano e due scale per un totale di 12 condomini. C'è poi un piano interrato dove c'è la rimessa per auto ed un "quarto livello" costituito dal terrazzo.
Nel 1984 il palazzo era provvisto di ascensore che però non è stato mai attivato. Oggi, a distanza di molti anni, alcuni condomini chiedono di attivare il vecchio ascensore con dei lavori di adeguamento (un tecnico ci ha detto che questo è possibile SOLO entro agosto 2016 e poi non più) normativi.

Il problema è che l'ascensore parte dal primo piano (il mio) e non dal pian terreno (separati da una rampa di scale) e nemmeno dal garage e finisce al terzo piano e non fino al terrazzo. Pertanto il mio utilizzo sarebbe limitato all'uso per arrivare al terzo piano per poi fare 2 rampe di scale per arrivare al terrazzo (peraltro non sono mai andato).

Durante l'assemblea ho fatto presente questa cosa ed il fatto che l'attivazione di questo vecchio ascensore per i primi piani, da dove l'ascensore parte, comporta un aggravio: cioè il mio pianerottolo diventerebbe un pianerottolo comune, che si popolerebbe di gente che sale e che scende di notte e di giorno con un notevole aumento della rumorosità.

Inoltre l'amministratore ci ha anticipato che anche i primi piani pagheranno i lavori di adeguamento (per ragioni di proprietà) e a millesimi della scala per manutenzione ed elettricità.

A questo punto vi chiedo:

1) Il fatto dell'aumento di rumorosità può essere considerato menomazione e pertanto si potrebbe essere un buon motivo per rendere illegittima l'attivazione?

2) Se non è possibile il punto 1, posso imporre l'utilizzo di chiavi da assegnare ai soli condomini che vogliono far uso (una sorta di uso esclusivo)dell'ascensore al fine di non pagare le spese di manutenzione e corrente? Infatti senza l'uso esclusivo dell'ascensore anche io sarò costretto a pagare tali spese secondo i millesimi di scala pur non usufruendo in alcun modo del servizio.

3) In caso di votazione serve l'unanimità?

In attesa di un vostro riscontro vi saluto cordialmente.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10191 interventi
26/08/2015 18:22:46
Se l'ascensore è attualmente esistente, pur se non funzionane, il condominio ha il diritto di ripristinarlo.

Si tratta di "manutenzione straordinaria", vista la situazione.

La decisione può essere presa a maggioranza, non è necessaria l'unanimità.

L'aumento della rumorosità e la "non tollerabilità" dovrà essere accertato, ma solo dopo che l'impianto sarà funzionante:

http://www.condomini.altervista.org/RumoreImpianti.htm

Per le spese di funzionamento successive, ordinarie e straordinarie, dovrà decidere l'assemblea, viste le particolari situazioni delle scale dell'edificio.

Leggi anche qui:

http://www.condomini.altervista.org/Ascensore.htm

http://www.condomini.altervista.org/Ascensori.htm



Rispondi


charman

Utente semplice
1 interventi
27/08/2015 15:00:12
Grazie, volevo precisare che l'ascensore, seppur esistente, non è stato mai collaudato ed immatricolato dal 1984. Cambia qualcosa?

Rispondi


claistron

Staff
10191 interventi
01/09/2015 09:45:59
Nulla cambia rispetto a quanto ti ho esposto sopra.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
contratto pluriennale manutenzione ascensore
quote versate al vecchio amministratore
reati vecchio amministratore
obblighi di un condominio con ascensore, centrale termica, ecc.
ripartizione spese straordinarie ascensore per sicurezza e vetustà
come operare per installare un ascensore esterno iin un piccolo condominio
ripartizione spesa per installazione gsm cabina ascensore
riupartizione spese ascensore
ammodernamento impianto ascensore
installazione ascensore per disabile 100% alla luce della l. 212/12
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading