Discussione: lavori sotto giardino condominiale in uso esclusivo

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Civetta
Utente registrato
18/12/2014
14:14:12
Buongiorno a tutti,

possiedo un bilocale al piano terreno di un condominio di 5 piani e davanti al mio appartamento ho un giardino di proprietà condominiale ma in uso esclusivo(circa 40 mq), posto sopra a 6 garage ed al relativo corsello di accesso ai garage stessi (posti al piano -1).
A causa dell’età del fabbricato (35 anni) nei garage e nei corselli sono presenti alcune penetrazioni d’acqua per le quali l’assemblea condominiale ha deliberato si debba procedere con un intervento di ripristino delle guaine impermeabilizzanti della soletta che copre i garage (sopra cui sta il mio giardinetto – la soletta è infatti ricoperta da circa 40 cm di terra che permettono la crescita dell’erba e della siepe di confine).
Vorrei sapere se qualcuno è in grado di indicarmi con precisione in che modo deve essere ripartita questa spesa tra i condomini: il mio giardinetto in uso esclusivo, ma a tutti gli effetti di proprietà condominiale, può comportarmi degli oneri aggiuntivi rispetto a tutti gli altri condomini?

Ringrazio anticipatamente per la cortesia chi mi vorrà aiutare.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

Civetta

Utente semplice
2 interventi
18/12/2014 15:15:16
Ok ho studiato a questo link http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm
per quanto ne posso capire sembrerebbe che le spese vadano cosi gestite:

- 1/3 a mio carico

- 2/3 a chi sta sotto di me(per la parte di soletta che copre i box dei singoli privati) oppure sempre i restanti 2/3 da dividersi tra l'intero condominio (ma me compreso????) diviso per millesimi per le parti coperte comuni.

Giusto? Questo anche se il danno è evidentemente causato non da mia incuria ma dall'età della struttura (cioè mi tocca pagare 1/3 anche se non ho alcun beneficio dall'intervento e in più mi devastano il giardino???

Le spese di ripristino del giardino sono da ripartire allo stesso modo (rifacimento manto erboso e siepi)?

Visto il mio maggior impegno economico sul progetto per la votazione relativa alla scelta della ditta che eseguirà l'intervento il mio voto ha maggior peso o si va sempre e solo a millesimi?



Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
18/12/2014 15:32:42
Vedo che hai trovato i riferimenti corretti.

Tutte le spese, compreso il ripristino del manto erboso seguono la stessa ripartizione.

Ti consiglio di leggere sempre al solito link:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

la sentenza che sarebbe contro di te:

Corte di Cassazione Civile: Sentenza 4/6/2001 n° 7472 Spese per la riparazione del lastrico solare -Il criterio legale di ripartizione delle spese per la riparazione del lastrico solare, nella misura di un terzo a carico del condominio che ne ha l'uso esclusivo e di due terzi a carico degli altri, vale solo per le riparazioni riguardanti i manufatti posti sulla sommità delle costruzioni.
Ne consegue che questo metodo non è applicabile in caso di giardino pensile sovrastante un'autorimessa, i cui locali siano stati danneggiati dal infiltrazioni d'acqua, in quanto il giardino non costituisce una semplice copertura ma è dotato di una propria autonomia strutturale e funzionale che ne obbliga il proprietario a sopportare l'intera spesa.


Si tratta di una sentenza "isolata" che certo non ti agevola.

A mio avviso la corretta ripartizione è quella di 1/3 a tuo carico di tutte le spese e di 2/3 ai proprietari dei garage sottostanti in base ai millesimi dei garage e non dei millesimi delle unità immobiliari, ai sensi del 3° comma dell'art. 1123 del c.c.


Rispondi


Civetta

Utente semplice
2 interventi
07/01/2015 12:22:04
Grazie Claistron, sempre cortese e puntuale.

Certo che la legge italiana è proprio ridicola, cioè fanno una sentenza isolata in chiaro conflitto con le altre.
In realtà penso che nel mio caso non sia però un problema visto che il degrado della soletta è causato palesemente dall'età del condominio e non dalla presenza del mio giardino, per cui non si tratta di un deterioramento legato alla funzionalità autonoma (come giardino appunto) della copertura.

Ti chiedo cortesemente un ultimo chiarimento:

la divisione un terzo due terzi vale anche per tutte quelle spese accessorie che si rendano necessarie nell'esecuzione dei lavori, come la rimozione temporanea della recinzione (e successivo rispristino) per consentire l'accesso hai mezzi di cantiere al giardino o la rimozione (e rispristino) dei cavi interrati che servono l'impianto di illuminazione del giardino?

Grazie ancora, e buon anno

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
09/01/2015 09:10:56
Ti ho già risposto sopra:

Tutte le spese, compreso il ripristino del manto erboso seguono la stessa ripartizione.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
parcheggio cortile condominiale
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
lavori impianto idraulico e scarichi
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
delibera per lavori su area verde extracondominiale
anagrafica condominiale e dati affittuario
lavori condominiali parti comuni e non
corte condominiale problemi
ripartizione spese intervento tetto condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading