Discussione: Ricorso INPS indebito pensionistico

Torna al forum: "previdenza" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

RikyToro
Utente registrato
30/10/2014
09:33:45
Buongiorno a tutti,

questa è la situazione:
una mia cliente dal luglio 2014 si vede decurtare dalla pensione del suo defunto marito 54 euro mensili in quanto l'INPS nell'anno 2002 aveva corrisposto al marito (invalido al 100%) 1311,90 euro erroneamente in quanto sempre nell'anno 2002 il comune di residenza aveva rilevato che il marito era diventato titolare di reddito superiore al limite previsto per l'anno. Ora quindi l'INPS vuole recuperare quei 1311,90 euro.
Ho presentato ricorso online sul portale INPS in quanto l'articolo 42, comma 5, legge 24/11/2003, n. 326 aveva stabilito che non si sarebbe potuto procedere alla richiesta di restituzione delle somme indebitamente percepite prima del 2/10/2003 dai titolari di prestazioni pensionistiche derivanti da invalidità civili privi dei requisiti reddituali.
L'INPS ha deliberato la reiezione del ricorso con questa motivazione: "invalidità dal 100 al 85%: quindi se da invalido al 100% aveva diritto anche in presenza di redditi, da invalido parziale non ha più diritto"

Io vorrei impugnare la delibera del comitato provinciale INPS ma è la prima volta che affronto questa situazione.
Ci si deve rivolgere al Giudice di Pace o al Giudice del Lavoro ?
Se non erro, se compete al Giudice del Lavoro la passa va passata ad un avvocato..in caso contrario si continua.
Se compete al Giudice di Pace come mi devo comportare per la impugnare la delibera ?

Grazie.
Buona giornata e buon lavoro.
Riccardo



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
crediti e debiti con inps
anni universitari riscattati con l'enpals: l'inps non li riconosce
ricorso inail rendita ai superstiti malattia da lavoro
cassa forense e gestione separata inps
pensioni reversibilità inps convivenza
indennita inps di disoccupazione
indennita inps dopo licenziamento conteggio
inps e malattia ...salvate il vostro stipendio!|!|
procedura e sanzioni autodenuncia inps
ricorso corte dei conti
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading