Discussione: Rete di recinzione: chi deve pagare la riparazione/ricostruzione?

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

shogunxam
Utente registrato
14/06/2014
09:11:53
Buongiorno a tutti,
sono nuovo del forum e avrei un problema da sottoporvi:
Abito in un condominio, che definirò come condominio A, che confina con un condominio B. I due condominii sono separati da una rete metallica infissa su un cordolo di cemento non più alto di una ventina di centimetri.

La rete è stata montata più di 40 anni fa e ormai e fatiscente ed è stata montata con i paletti rivolti vero la proprieta del condominio A in cui abito. Il condominio A è di nuova costruzione mentre la rete risale al periodo della costruzione del condominio B.

I condomini di B si rifiutano di partecipare alle spese di riparazione della rete perchè sostengono sia stata rotta dal costruttore del condminio A e che quindi la riparazione spetta in toto ai condomini di A. Purtroppo non so se questo sia vero oppure no, fatto sta che la rete è rotta in più punti, il cordolo è marcio e pertanto alcuni palettei si sono pure staccati.
E' anche da precisare che personalmente ho visto bambini scalvalcare la rete per passare dal condominio B al condominio A per recupereare palloni caduti nella nostra proprietà e per di più anche adulti dello stesso condominio B aiutare i bambini a scavalcare abbassando la rete.
Visto poi che il carraio di B è rimasto aperto per moltissimo tempo (si parla di 1 o 2 anni ) giorno e notte anche durante la fase di costruzione del condimnio A, anche altre persone, come ad esempio extracomunitari, e bambini non appartenenti al condomnio B, hanno scavalcato la rete per passare da B ad A approffitando del carraio aperto di B.

Ora mi chiedo a chi spetta pagare le spese di riparazione? A mio avviso spetta ad entrambi.

PS l'amministratore del condominio A è lo stesso del condominio B e credo parteggi più per B visto che noi siamo solo in 7 condomini e gli atri in 25.

Mi scuso di essermi dilugato troppo. Spero che qualcuno possa illuminarmi.
Grazie.



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
avete bisogno di un prestito per cancellare i vostri debiti, pagare le vostre fatture o montare un p
contatore intestato ad un altra persona, io voglio pagare il mio consumo.
l'avvocato pretende per una somma piu alta di quella concordata
posso mettere offline il sito a un cliente che non vuole pagare la costruzione del sito?
obbligo a pagare spese di manutenzione di una strada su cui ho il diritto di passaggio
risarcimenti che non si è in grado di pagare
condannati a pagare per un errore del perito?
ad un avvocato si deve rispondere necessariamente con un avvocato, in 15 gg.?
bollette da pagare eredi
"eredità" ma debiti da pagare a carico dell' "ereditario"?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading