Discussione: Muro al limite del proprio giardino

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
24/04/2006
15:51:10
Un pezzo di muro che circonda tutto il condominio, in corrispondenza di un giardino privato di un condomino presenta gravi danni sia nella parte interna che esterna.
Il proprietario del giardino dice che le spese toccano a tutti, mentre gli apri proprietari dei giardini dicono che tocca solo a lui.
Come ci dobbiamo comportare.
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10141 interventi
24/04/2006 17:11:52
Buongiorno Beltramini

Il muro di cinta che circonda l'area perimetrale del condominio, anche se limita in parte una delle proprietÓ private dei condˇmini, Ŕ un bene comune e alla spesa per il ripristino partecipano tutti i condˇmini in base al valore millesimale di ognuno.

Puoi leggere anche questa sentenza:

http://www.condomini.altervista.org/cinta.htm

Staff

Rispondi


IGLIERI

Utente avanzato
41 interventi
25/04/2006 12:05:08
Buongiorno Claistron,
ho letto la sentenza allegata, ma mi sembra che essa non avalli la tua risposta a Beltramini, poichŔ il giudice parla di condominialitÓ del muro solo in quanto sia espressamente previsto dal regolamento.
Pertanto, in mancanza di diversa disposizione regolamentare, dovrebbe affermarsi la natura privata.
Saluti

Rispondi


claistron

Staff
10141 interventi
25/04/2006 12:52:58
Buongiorno Iglieri

La sentenza allegata Ŕ solo una delle tante che entrano nel merito.

Il muro di cinta condominiale (come d'altronde i muri perimetrali dell'edificio) avendo come scopo principale la recinzione e la protezione dei beni comuni (oltre a quelli privati), Ŕ un bene comune a tutti gli effetti e quindi la spesa per la manutenzione e ricostruzione spetta al condominio in base al valore millesimale di ognuno, anche quando la riparazione fosse in corrispondenza interna con una parte privata di un singolo proprietario.

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
delegato che delega il proprio amministratore
caldaia e stendibiancheria in giardino privato
coefficienti per giardino in tabelle millesimali
taglio giardino condominiale e adeguamento garages
responsabilitÓ rami sporgenti da giardino pensile privato
sfiato canna fumaria di un negozio a muro
caminetto fisso ai confini di giardino
manutenzione straordinaria marciapiede giardino privato
piante in giardino comune a uso esclusivo
installazione pergotenda su terrazzo nel giardino di proprietÓ
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading