Discussione: problema subentro appartamento in affitto

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

myotismon
Utente registrato
20/03/2014
10:31:56
Salve, vorrei delle informazioni se possibile: In data 20 settembre 2013, attraverso agenzia immobiliare ho trovato un appartamento e abbiamo fatto una proposta di locazione al proprietario nella quale si diceva che il contratto d’affitto sarebbe partito il 2 febbraio 2014. L’appartamento è attualmente occupato da un inquilino con un contratto transitorio, in quanto sta aspettando la fine dei lavori per la sua casa di proprietà. L’inquilino inizialmente affermava che i lavori della sua casa sarebbero finiti a febbraio. Ma dopo che ho fatto la proposta di locazione sopracitata, l’inquilino ha detto al proprietario che non era sicuro che i lavori sulla casa sarebbero finiti a febbraio, perciò si è deciso di stipulare il contratto d’affitto col proprietario con decorrenza 1 aprile 2014. L’inquilino però è in quella casa con un contratto di affitto transitorio scadente il 31 agosto 2014; ma nel mio contratto è scritto che l’appartamento è libero, in quanto l’agenzia ci ha detto che l’inquilino ha dichiarato in un documento,stipulato successivo al suo contratto, nel quale si impegna a lasciare l’appartamento entro il 31 marzo 2014, documento che io non ho potuto vedere. Venerdì 10 gennaio 2014 l’agenzia mi comunica che l’inquilino prima del 30 aprile 2014 non riesce a lasciare l’appartamento perché i lavori non sono ancora finiti,io ho richiesto a quel punto di avere una copia di un foglio dichiarante che avrebbero lasciato l,appartmento entro il 30 aprile 2014 documento che ho ottenuto ed è in mio possesso. Volevo chiedere: - Il mio contratto che decorre dal 1 aprile 2014 è stato regolarmente registrato, ma è ancora valido? - cosa posso fare se al 30 aprile 2014 l'inquilino volesse prorogare di un altro mese la sua permanenza?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
21/03/2014 09:00:28
Non ho compreso se il tuo contratto di affitto è stato stipulato direttamente con il proprietario o con l'agenzia di intermediazione ....

Se la controparte non dovesse rispettare il contratto regolarmente stipulato e "registrato" (come sembra), oltre al diritto di non corrispondere il canone di affitto per il periodo negato, hai il diritto di richiedere il rimborso di quanto andresti a spendere nel caso dovessi tu stesso ricorrere ad una locazione transitoria per sopperire alla lungaggine descritta.

Naturalmente la spesa per la locazione che si protrae da parte tua dovrà essere documentata.

Il problema riguarda la tua controparte, se il proprietario o l'agenzia non volessero riconoscerti il danno subito, dovresti ricorrere alla "mediazione obbligatoria" che ti costerebbe non meno di 400€, oppure al Giudice di Pace che non ti costerebbe meno di 160€.

Cerca il miglior modo per far valere il tuo diritto senza dover necessariamente ricorrere al contenzioso.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
contratto di affitto aggiunta.
contratto di affitto.
appartamento disabitato infestato dai piccioni
spese acqua condominiale in caso di appartamento disabitato
vendita appartamento con spazio condominiale annesso recintato da diversi anni
problema perdita d'acqua
non accettazione di un regolamento assembleare da parte del un nuovo acquirente di un appartamento
canone affitto negozio commerciale.
problema con agenzia immobiliare [restituzione provvigione]
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading