Discussione: Sostituzione tubature acqua, modalità e accessi per servizi esistenti

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Potillon
Utente registrato
22/07/2013
12:21:20
Tubazione acque di carico
A causa di tubazioni ormai fatiscenti con problemi di infiltrazioni d'acqua nei box, situati sotto l'edificio, l'amministratore attraverso riunione condominiale ha deciso di sostituire tutte le tubazioni, anche se si parla dei tratti da considerare come privati, adducendo come causa del suo provvedimento oltre alle infiltrazioni anche possibili rischi futuri per il fabbricato.
E' stata scelta una ditta che ha sviluppato un prezzo a metro lineare, e successivamente l'amministratore ha inviato ai condomini una lettera da controfirmare per accettazione.

in merito a questa situazione ci sono alcune domande:
A) Il singolo condomino può rifiutarsi di eseguire i lavori, se si a cosa va incontro in riferimento alle infiltrazioni presenti?
B) il percorso attuale delle tubazioni prevede passaggio sotto la superficie dei BOX, ora è stato previsto il passaggio sempre nei box ma per via aerea (sul soffitto) mediante apposite canaline, Il proprietario del box può rifiutarsi di concedere l'accesso?
C) L'amministratore, secondo quanto sipra descritto, si è mosso correttamente?




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
22/07/2013 14:48:08
La prassi della firma non è usuale nel condominio, sarebbe più opportuna l'assemblea, resta il fatto che un foglio firmato rappresenta comunque un preciso assenso.

Se l'amministratore giudica i lavori urgenti (perizia del professionista) il singolo cndòmino non può rifiutarsi di partecipare alla spesa, se lo fa potrebbe essere raggiunto da decreto ingiuntivo quando poi l'assemblea ratificherà il lavoro eseguito.

Il proprietario del box non può rifiutarsi di far passare le tubazioni comuni sul soffitto, visto che la spesa per interrare sotto il pavimento di tutti i box delle tubazioni rappresenterebbe un costo esorbitante per la collettività (è una preassi usuale).

L'amministratore si sta comportando correttamente.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
dpcm 26/4/2020 modalità di apertura studio
richiesta sostituzione infissi da parte del locatario
deliberano in 2 per sostituzione colonna a 4 appartamenti e pagano in 9
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione amministratore
mancata sostituzione caldaia vetusta locatore
sostituzione radiatori
intervento di riparazione su tubature altrui.
e dovuta la quota sostituzione motore cancello, da proprietario appartamento disabitato?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading