Discussione: Acquisto immobile ad asta - Interessi di mora e parcella avvocato

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Alby69
Utente registrato
11/04/2013
07:34:06
Gentilissimi partecipanti,
Vi espongo il mio problema.
A Settembre 2012 mi sono aggiudicato un immobile all'asta e il decreto di trasferimento é stato inoltrato, dal curatore al Tribunale, nel Febbraio 2013.
Dato che l'appartamento necessitava di parecchi lavori, il curatore mi ha affidato le chiavi prima del Febbraio 2013 (poco dopo il pagamento del saldo, a Novembre 2012) per iniziare qualche manutenzione.
Dopo aver preso contatti e accordi con l'amministratrice del condominio, mi sono state rappresentate parecchie spese arretrate del vecchio proprietario, ma naturalmente io mi sono "accollato" quelle dell'anno in corso e quelle dell'anno precedente.
Atteso che il decreto di trasferimento dell'immobile é datato Febbraio 2013, avrei dovuto pagare solo l'anno 2013 e l'anno 2012, ma dato che avevo preso prima le chiavi dell'immobile, mi sono offerto (udite, udite, udite!!!), anche per non creare problemi al curatore, di pagare l'anno 2012, l'anno 2011 e iniziare i pagamenti per l'anno in corso.
Quindi mi pare di essere stato anche troppo zelante.
Vi informo che il vecchio proprietario non aveva neanche pagato l'anno 2008, l'anno 2009 e l'anno 2010.
Ora vengo al punto.
L'amministratrice mi ha conteggiato anche circa 463,00 euro di interessi di mora (perché il c/c condominiale era andato in "rosso" a causa dei mancati pagamenti del vecchio proprietario) e mi ha palesato la presenza funerea della parcella del legale del condominio (presumo quale compenso per i tentativi di riscossione delle quote condominiali non pagate del vecchio proprietario).
Le mie domande sono queste:
1) devo pagare gli interessi di mora?
2) devo pagare la parcella del legale del condominio?
O sono spese che vanno ripartite tra tutti i condomini (me compreso?), unitamente a quelle pregresse 2008, 2009 e 2010???

Grazie mille dei Vostri pareri, magari citando le relative normative, se esistono.

P.S. Nella perizia del tribunale erano citate solo le spese arretrate condominiali e non era citata alcuna parcella legale.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
11/04/2013 16:29:05
Le parcelle legali sono comunque normali oneri condominiali da ripartire in base al valore millesimale, salvo poche eccezzioni (es. dissciazioni dalla lite).

Gli interessi bancari (rosso) vanno comunque pagati.

I riferimenti li trovi al "solito" link:

www.condomini.altervista.org

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
locazione immobile commerciale - buona entrata
un condomino può farsi assistere nella riunione di condominio dal suo avvocato?
spostamento porta - variazione catastale?
passaggio tubatura gas del vicino nell'immobile da acquistare
acquisto lembo di terreno dal comune: in millesimi o parti uguali?
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
processo occupazione senza titolo d'immobile
causa e spese straordinarie pendenti in acquisto casa
cambio persona giuridica del propietario dell'immobile
sollecito pagamento bollette tramite avvocato
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading