Discussione: distacco antenna tv centralizzata

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

maximus
Utente registrato
03/01/2013
08:56:14
quadrifamiliare antenna centralizzata installata con la costruzione dell'immobile. anni fa (10) ristrutturo e mi distacco dalla centralizzata. ora l'antenna si Ŕ rotta con sostituzione della centralina. gli altri reclamano la parte della spesa. io da anni non la uso. possibile? grazie.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
04/01/2013 21:15:33
Purtroppo l'impianto centralizzato Ŕ parte comune condominiale.

La spesa di manutenzione e ricostruzione spetta a tutti i proprietari anche se non usano l'impianto.

La norma Ŕ stata confermata anche dalla recentissima riforma del condominio.

Trovi tutto ci˛ che ti serve al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/Antenne.htm

http://www.condomini.altervista.org/

Rispondi


maximus

Utente semplice
1 interventi
05/01/2013 09:06:31
grazie. cmq assurdo. quindi ho aggiunto delle spese.....per la manutenzione della mia di antenna oltre a quella condominiale! Ŕ proprio vero siamo in Italia!

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
05/01/2013 14:44:08
Vivendo in condominio bisogna accettarne gli oneri, chi vive in una villa "singola" pu˛ fare ci˛ che vuole .....

Rispondi


thehex

Utente semplice
1 interventi
15/04/2015 14:48:23
Salve. Il mio caso Ŕ simile ma un po' pi¨ articolato. Quando abbiamo acquistato il nostro appartamento (in un condominio di 12 appartamenti), l'impianto centralizzato era esistente ma malfunzionante. Qualche anno fa un condomino dell'ultimo piano ha ristrutturato il suo appartamento e abitrariamente chiuso la canalina di passaggio dei cavi. Pertanto l'antenna centralizzata non ha pi¨ funzionato, ed ognuno si Ŕ attrezzato individualmente (se non l'aveva giÓ fatto, visto lo stato pietoso dell'impianto centralizzato). Ora c'Ŕ l'intenzione di riaprire la canalina e rifare l'impianto. Posso oppormi? Posso esimermi dalle spese e dall'utilizzo, visto le spese che ho giÓ affrontato per realizzare un impianto privato, del quale sono pi¨ che soddisfatto? Grazie

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
distacco impianto centralizzato del riscaldamento
oneri dopo distacco da riscaldamento centralizzato
distacco dell'acqua per cond˛mino moroso: altro cond˛mino pu˛ chiedere il risarcimento?
problemi di antenna centrale
antenna condominiale
conduttore moroso: distacco utenze
problemi per il distacco dall' impianto centralizzato di riscaldamento condominiale.
installazione antenna wireless sul tetto del condominio
anomalia antenna tv condominiale
antenna tv centralizzata
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading