Discussione: art 380 infedele patrocinio?

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

JadeKnight
Utente registrato
30/09/2012
04:10:08
Il mio cliente invalido e sofferente di patologia cronica è purtroppo impegnato in una separazione "dolorosa" e non vede sua figlia da mesi. ha un sms del suo legale che rispondendo ad una sua domanda nega che il giudice ha sospeso le visite.
Passati quasi due mesi arriva improvvisa per il cliente una sentenza a seguito della quale
gli dice un vicino che a casa era arrivata la mogli con polizia e mitra spianati
"sembrava dovessero prendere il capo della mafia" cosi gli dissero.
Be ora in effetti è vero c'è un ordinanza di sospensione di visite, da allora anche i comportamenti del legale prendere tempo, appelli su sms inascoltati e scuse poco plausibili tutto lascia supporre che............
Prima e poco dopo l'udienza il cliente aveva avuto col suo legale troppo impegnato e molto ben inserito diversi piccoli "screzi" e si era sentito trattato con poca umanità era pur sempre un invalido e sofferente e padre di una bimba "rapita" come nel più classico dei casi visto che non rispondeva mai era stato costretto 2/3 volte a chiamarla nel primo pomeriggio alla terza già venne "bruscamente rimproverato"
la dovette attendere fuori due volte per ore e la seconda era per strada e dovette dopo un pò spostarsi per poggiarsi da quache parte
e dopo mezz'ora viene chiamato col tono di rimprovero ma sig.X dove è? ma insomma, etc etc ovviamente non è che si è instaurato un bel rapporto.
Da dire che consigliato dal legale il cliente si era recato a CTO per un sostegno psicologico vista la sua condizione e la situazione che stava vivendo. Li era stato sottoposto al minnesota test palesemente alterato nei risultati dal suo stato di salute. Poi ad un incontro con avvocato e terapista si era sentito dire di aver un profilo paranoico psicopatico e che la terapia che prendeva era dosi da cavallo. aveva detto ma cosa dice qui se c'è qualcuno paranoico è mia moglie e la terapista aribattere vedi e psicopatico registra tutto. Aveva reagito dicendo come si permette! aveva rifiutato la terapia proposta e accettato colloqui con altra terapista e poi non c'era più andato visto che al primo app. dovette recarsi per l'udienza che era stata rimandata di un giorno coincidente con l'appuntamente, aveva chiamato e gli avevano dato un app a dopo pochi giorni e quel giorno non c'era traccia del suo appuntamento, il successivo venne dato dopo 1 mese erano arrivate le vacanze. Bel sostegno psicologico pensò e non vi si reco- Giorno dopo toh coincidenza mail del suo legale che mira a prendere tempo. poi passato il tempo indicato nella mail, diversi appelli tramite sms senza risposta per una settimana. Impegnato ormai nel lavoro riusci recarsi presso lo studio e li scuse poco plausibili e frasi nessuno può fare niente e bisogna aspettare il giudice! e toh sentenza del giudice che arriva improvvisa! Che tipo di risarcimento ? come vi muovereste il legale è ben inserito nel foro cittadino.



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading