Discussione: Spese condominiali -vecchio proprietario

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Antoseper
Utente registrato
20/09/2012
11:09:11
Salve vorrei sottopormi la mia situazione.

Ho acquistato un appartamento nel Febbraio 2012
Prima dell'atto ho stipulato un contratto preliminare di compravendita e in seguito l'atto dal notaio.
Pochissimi giorni prima dell'atto presso il notaio sono venuto a sapere che c'era un problema con le spese condominiali.
In breve qualche mese prima dell'acquisto, nel condominio era cambiato l'Amministratore e il precedente non aveva lasciato al nuovo tutti i documenti derivanti dalla sua gestione dell'immobile ( fatture pagate, bilanci ecc…) Per questa questione l'attuale Amministratore è andato per via legali con il precedente senza ottenere nulla allo stato attuale.

Ad oggi risulta che diverse fatture del 2009;2010; 2011per i vari servizi del condominio (pulizie; acqua, riscaldamento, ecc…) non sono state pagati e quindi dovranno essere pagate ora, infatti nel bilancio 2012 appena ricevuto sono stati richiesti anche a me nuovo condomino.

Vorrei chiedervi in che maniera comportarmi. Se è possibile chiedere all'amministratore di distaccarmi da questa richiesta e rimandarla al precedente proprietario dell'immobile o se è come è possibile chiedere al precedente proprietario di sanare queste spese che appartenevano ad una gestione in cui io non ero proprietario.

Da notare che nel contratto preliminare di compravendita era stato aggiunta la clausula che tutte le spese condominiali ordinarie e straordinarie precedenti l'atto sarebbero state di competenza del venditore.
Inoltre sempre nello stesso contratto era richiesta al proprietario di presentare durante l'atto della lettera liberatoria dell'amministratore, ma durante l'atto il venditore a solamente presentato una lettera dell'amministratore in cui spiegava che per i motivi sopravitati non era in grado di produrre lettera liberatoria.

Grazie

.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
20/09/2012 14:34:03
Non ti sei comportato con diligenza in sede di acquisto.

Avresti dovuto pretendere dal vecchio proprietario, al momento del rogito, il versamento di una cifra il più vicino possibile alla somma del debito pregresso.

Il Codice impone all'amministratore di chiedere le cifre spettanti all'attuale proprietario che poi ha il diritto di rivalersi col vecchio; infatti la Cassazione civile , sez. II, sentenza 09.11.2009 n° 23686 ha ribadito che colui che vende l'appartamento non può più essere raggiunto da Decreto Ingiuntivo per morosità in quanto non è più condómino

Te la senti di far causa al vecchio proprietario (spese legali, giudiziarie, tempi biblici, ecc.) se si rifiuterà di corrisponderti il dovuto?
Non era meglio chiedegli una determinata somma al momento della vendita?

Resta il fatto che al compratore spettano comunque le spese dell'annualità in corso e dell'anno precedente (per poi tentare di rivalersi).

Ti rendi conto che ti sei comportato con leggerezza?
Ti rendi conto che se ti fossi collegato al forum "prima" dell'acquisto ti avrei fornito tutti gli elementi per non cadere in questa trappola?

Comunque al "solito" link trovi tutto ciò che ti serve per risolvere la situazione:

http://www.condomini.altervista.org/DebitiVecchi.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
spese personali pulizie scale
spese individuali per recupero morosità
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
rate condominiali presunte non pagate
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
riparto spese per assicurazione fabbricato
lavori condominiali parti comuni e non
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading