Discussione: Contestazione problemi di contabilizzazione riscaldamento centralizzato

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

lampadinac
Utente registrato
07/05/2012
11:10:36
Buongiorno,
innanzitutto ringrazio per le pronte risposte ed indicazioni,
Ho seguito i Vostri consigli nel tentare di risolvere i problemi che ho con il mio condominio riguardo all' impianto di riscaldamento centralizzato con contabilizzatori di calore.

Lo scenario che ho attualmente e' il seguente:

- non posso passare ad autonomo perche' sia il condominio non mi autorizza e l' amministratore ha detto chiaramente che inoltre non vuole avere un precedente per gli altri condomini.

- le tabelle millesimali utilizzate per determinare la quota fissa del 30 % sono sbagliate grossolanamente ( errori superiori al 25 % )sia per i millesimi che per le potenze termiche.

- le tabelle millesimali utilizzate per il 70 % son totalmente diverse dalle altre contengono errori piu' contenuti ma sono lo stesso sbagliate.

- i condomini in particolare uno che trae vantaggio da questa situazione e che e' in grado di controllare altri condomini si oppone a rifare nuove tabelle.

- l' impianto e' stato acceso x 18 ore al giorno fino al 16 Aprile anche con temperature esterne superiori ai 20 gradi centigradi.

- il danno che ne hanno i condomini che usano poco il riscaldamento e' dato sia dall' uso improprio e smoderato di altri condomini che soprattutto dagli errori nelle tabelle millesimali del costi fissi (30 % )

Domanda:

E' possibile alluce di cio' richiedere al condominio di variare la percentuale fisso variabile da 30/70 a 20/80 % per meglio equiparare i costi tra chi usa poco e chi usa ininterrottamente il riscaldamento. Chiedere di aggiornare le tabelle millesimali e di poter ridurre la potenza termica. E per ultimo che tipo di reato, da usare come deterrente, si prefigurerebbe se il condominio non vuole fare niente e decide di continuare con queste modalita' di esercizio.


Ringrazio e saluto.

Mario



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10191 interventi
07/05/2012 13:55:52
Come sai le modifiche al regolamento (riscaldamento) dovrebbero essere deliberate dall'assemblea con le maggioranze richieste dal Codice:

Solito link:

http://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm

Per le modifiche relative ed eventuale distacco hai già letto al solito link:

http://www.condomini.altervista.org/RiscaldMaggiorSemplice.htm

Per l'installazione dei contabilizzatori in ogni unità immobiliare o su ogni radiatore basta la maggioranza di 1/3 e 1/3.

Al solito link trovi tutto il resto che ti serve:

http://www.condomini.altervista.org/

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
problemi causati dalla canna fumaria
valvole termostatiche e riscaldamento autonimo
corte condominiale problemi
riscaldamento centralizzato, è corretto calcolare il 30% per i consumi involontari?
e’ corretto che i negozi non paghino le spese di manutenzione del riscaldamento?
distacco impianto centralizzato del riscaldamento
problemi a reperire domicilio proprietario per convocazione
riscaldamento millesimale
spese di riscaldamento
problemi di muffa e locazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading