Discussione: Citazione comparizione per "Rinnovazione e Integrazione contraddittorio" (notifica usucapione)

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

kRel
Utente registrato
26/04/2012
11:15:39
Ho ricevuto - In qualità di "erede e figlio" di uno di 7 convenuti - atto di citazione a comparire in udienza assieme ad altre 6 persone per ricevere dal giudice la notifica dell'avvenuto compimento di un acquisto per usucapione in favore degli attori. Il fine dell'azione legale è la richiesta presentata al giudice, di effettuare le relative trascrizioni ai Pubblici Registri di Conservatoria, e di applicare a tutti i convenuti le spese, competenze, onorari di causa, iva e cap come da legge.

###########

Non entro nel merito della decisione, poiché l'oggetto del contedere non è di mia proprietà, quello che contesto è il legame di parentela: "figlio ed erede" attributomi dall'avvocato della ctp nei confronti di una convenuta originaria attualmente deceduta.

La presunzione che io sia figlio ed erede da parte dell'avvocato della ctp che mi ha citato, è un errore grossolano poiché sono figlio di un uomo che in seconde nozze ha sposato la convenuta, peraltro in regime di separazione dei beni, ed è deceduto prematuramente alla moglie, che gli è sopravvissuta.

Da essa convenuta, in sua morte, io non ho ricevuto in eredità alcun bene mobile o immobile. Tutto quanto affermato sinora è ovviamente riscontrabile da atti pubblici.

Ciò premesso, vorrei sapere come comportarmi, poiché nulla ho da eccepire sull'avvenuto acquisto per usucapione.

Peraltro l'oggetto del contendere non è di mia proprietà né vanto alcun diritto seppure parziale. Quello che mi preoccupa è l'ammontare delle spese legali sopra citate che anche se per quota parte (1/7), potrebbero venirmi addebitate dal giudice - sopratutto se fossi contumace all'udienza (ne avrei il diritto) - e non vorrei intraprendere una ulteriore azione legale per evitare qualsiasi addebito.

Grazie per un eventuale suggerimento o consulenza. A disposizione per ulteriori chiarimenti.



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
citazione come teste ma residente aire estero
citazione in appello
citazione come teste....posso assentarmi per matrimonio?
occupazione sine titulo: ricorso o citazione?
penale - udienza di comparizione g.d.p.
atto di comparizione con sanzione
citazione giudice di pace
nullita della citazione??
citazione condominio amministrato da s.a.s.
udienza di comparizione parti e mandato (art. 317 c.p.c.)
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading