Discussione: LUI AGGRESSIVO E PERICOLOSO

Torna al forum: "divorzio" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Ainos
Utente registrato
21/02/2012
13:31:41
Situazione: Io impiegata statale lui operaio ditta privata un figlio di 5 anni una casa e mutuo cointestati con 9 anni ancora da pagare.
Domande:Essendo lui contrario alla separazione cosa potrebbe farmi? il bambino resterebbe a me? e la casa? in quanto lui persona aggressiva e minacciosa cosa potrei fare dal ricevimento della prima lettera dell'avvocato (per la quale sicuramente uscirà pazzo) alla prima convocazione?Grazie


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

AvvPatriziaDaly

Utente avanzato
14 interventi
21/02/2012 17:42:24
Il quesito da Lei proposto verte in una materia oltremodo delicata, per cui risulta complesso prevedere con certezza l'evolversi della separazione. Ciò premesso, si può ragionevolmente presumere che il giudice disponga l'affido condiso del minore con abitazione prevamente presso la madre. La casa coniugale potrebbe venire assegnata a Lei e potrà abitarvi con suo figlio. Dovrete continuare a pagare il mutuo (a riguardo per rispondere con maggiore precisione occorrerebbe sapere a chi sono intestati rispettivamente immobile e mutuo). Ci sono altre possibilità subordinate all'accordo tra i coniugi, ovvero a quanto disporrà il giudice qualora si tratti di separazione giudiziale.
Avv. Patrizia Daly

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading