Discussione: difformita' urbanistica post rogito

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

davimi
Utente registrato
20/01/2012
18:50:00
Salve ho acquistato un immobile in condominio con tutta la documentazione in regola, compresa agibilit' rilasciata dal comune. Un ispezione del comune ha rilevato una difformita' di carattere urbanistica per quanto riguarda il fabbricato, mancando di una vaschetta di trattamento acque piovane. Ho personalmente constatato che nessuno dei condomini e quindi anche il vecchio proprietario era a conoscenza di tale problema. Ora siamo costretti a fare dei lavori di adeguamento altrimenti ci tolgono l'abitabilita'. Premetto che l'ispezione e' avvenuta perche si stavano eseguendo lavori di manutenzione nei giardinetti senza aver chiesto permesso all'ufficio tecnico. In pratica qualcuno indispettito ci ha mandato i vigili e casualmente e' venuto fuori il resto.
Dichiarazioni mendaci non ci sono state ma posso comunque agire verso il venditore che doveva garantire la regolarita' urbanistica?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
20/01/2012 21:14:18
Sembra di capire che il venditore non era a conoscenza dell'irregolarità e quindi non ha commesso un illecito nella trattativa di vendita.

Insomma non c'è dolo da parte sua.

Tu hai acquistato il bene in oggetto "così come sta", avresti dovuto, prima dell'acquisto, far fare una perizia da un professionista di fiducia, insomma non ti sei comportato con l'attenzione del "buon padre di famiglia".

Come noti, la colpa è a te addebitabile alla stessa stregua del venditore.

In caso di contenzioso giudiziario potresti anche uscirne soccombente.

Se la spesa in oggetto non è rilevante, ti consiglio di cercare un accordo con il venditore e comunque di non insistere con pretese unilaterali.

Rispondi


davimi

Utente semplice
2 interventi
20/01/2012 21:25:27
Grazie per il rapido e cortese riscontro.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
documentazione tecnica copertura posto auto
certificato destinazione urbanistica
amministratore con bancoposta
parcheggio in condomini: l'amministratore non può assegnare i posti
copertura posti auto in assenza autorizzazione assemblra
spostamento termosifoni
spostamento porta - variazione catastale?
costruttore rivendica proprieta' dei posti auto pertinenziali dopo oltre 50 anni
addebito quota rscaldamento dopo rogito
gestione copertura posti auto
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading