Discussione: Indennità di occupazione è sempre dovuta?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

righinir73
Utente registrato
15/11/2011
11:28:58
Salve, ho comprato casa con la mi ex ragazza al 50% e abbiamo un mutuo in comune, dopo 5 mesi ci siamo lasciati e lei non ha voluto restare nell'appartamento mentre io ci sono rimasto ANCHE SE PER ME LEI POTEVA RESTARE, è STATA UNA SUA SCELTA, visto che ora vorremmo cercare di vendere mi ha detto che nel periodo in cui lei è rimasta fuori dalla casa ha diritto a chiedermi l'indennità di occupazione, io non sapevo nemmeno che cosa fosse e mi sembrava assurda questa richiesta per il fatto che io non l'ho cacciata e la casa è anche mia quindi pagare l'occupazione di una cosa che anche propria mi sembra strano ma visto che non sono un legale volevo chiedere a voi se gli devo dare questa indennità e in cosa consiste. Vi ringrazio



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9998 interventi
15/11/2011 14:55:41
Tu saresti obbligato a corrispondere un "affitto" per il 50% dell'unità immobiliare che occupi senza averne titolo (sei proprietario solo del 50%).

Sarebbe stato opportuno redigere un "contratto" o quantomeno una scrittura privata.

La controparte insomma è legittimata a richiedere il pagamento della relativa quota, almeno dal giorno che si instaura un contratto tra le parti.

Attualmente tu potresti risiedere in tutto l'immobile in virtù del consenso della ex fidanzata che nulla ha preteso per l'occupazione.

Avresti buon gioco affermando che in questo periodo hai occupato solo metà dell'immobile, tenendo a disposizione dell'altra proprietaria l'altro 50%.

In caso di controversia giudiziaria, il risultato però potrebbe essere non completamente a tuo favore.

Cerca il compromesso, almeno per il futuro, mettendo nero su bianco.

Rispondi


righinir73

Utente semplice
1 interventi
18/11/2011 12:18:19
Intanto grazie ma mi rimane un dubbio.. nel caso lei facesse questa richiesta... perderebbe il diritto all'agevolazione fiscale visto che è come dichiarare che in realtà tu non risiedi li e chiedi un affitto in pratica... grazie

Rispondi


claistron

Staff
9998 interventi
18/11/2011 22:09:59
Non rilevo questo tipo di problematica.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
processo occupazione senza titolo d'immobile
doppia occupazione inquilini
occupazione sine titulo
indennità di locazione e vendita appartamento in comproprietà
indennità di opraelevazione
occupazione sine titulo: ricorso o citazione?
finestre sempre aperte.
occupazione sottoscala comune
indennità di avviamento contratto commerciale
indennità occupazione 20%
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading