Discussione: Servitù di passaggio .Va registrata per essere opponibile a terzi?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

biancarosa
Utente registrato
18/09/2011
15:41:55
A suo tempo ,il proprietario di un terreno vendette una parte dello stesso ad un costruttore che edificò una palazzina di 9 appartamenti. Il venditore ed il compratore si accordarono con carta privata affinché fosse costituita una servitù di passaggio nella stradella condominiale allo scopo di permettere al venditore di raggiungere un suo rustico più facilmente che non da via comunale esistente. Il venditore ha sempre usufruito di tale servitù ,ma l’accordo non fu mai registrato per cui nella stradella che conduce agli appartamenti che ha una particella a parte,non risulta nessuna servitù. Sia il venditore del terreno, sia il costruttore sono ormai defunti, ma il figlio del venditore hanno sempre esercitato la servitù. Ora, però il piano terreno è stato acquistato da un terzo a cui è stata venduta con l’appartamento anche la proprietà comune della stradella. Questi non riconosce la servitù che si istaurò con scrittura privata non trascritta perché a lui la quota della strada è stata venduta ,e non poteva essere altrimenti, libera da servitù. Questo nuovo proprietario, pertanto, ha diffidato l’erede del proprietario del terreno dall’utilizzo della stradella e chiede manforte agli altri condomini specificando che tutti hanno acquistato la stradella esente da servitù per cui possono non riconoscere il patto a suo tempo intercorso tra acquirente e compratore. Secondo te Claistron come stanno le cose? E’ vero che una servitù non registrata e non gravante sulla particella può non essere riconosciuta dal terzo ? Grazie. Cordiali saluti.Rosa



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
19/09/2011 14:45:00
Una scrittura privata non registrata non è opponibile a terzi.

Purtroppo nel vostro caso vale l'usucapione della servitù in oggetto essendo trascorsi oltre 20 anni.

Resta il fatto che una servitù può essere fatta valere solo davanti al giudice; fino ad allora, sono solo parole ....

Comunque colui che vanta il diritto ha tutte le carte in regola per poterlo far valere.

Rispondi


biancarosa

Utente avanzato
13 interventi
19/09/2011 23:33:17
Intanto un sincero grazie per la cortese risposta,ma chiedo ancora: Ha le carte a posto per via dell'accordo scritto dal padre con il costruttore pur non essendo registrato o per il fatto che può essere usucapita in quanto servitù apparente in forza della presenza della strada? Cordialmente. Rosa

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
20/09/2011 20:01:41
Il giudice concederà l'usucapione per i due motivi citati: il primo per il documento che verrà esibito, il secondo per il diritto ultraventennale che ha goduto senza opposizione dei terzi.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
servitù di passo coattiva per usucapione
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
passaggio tubatura gas del vicino nell'immobile da acquistare
dilemma ...il contratto di un fornitore deve essere registrato oppure no?
servitu' di passaggio e art.1102
un geometra deve essere per forza iscritto all'albo
potatura siepe che ostruisce passaggio.
maggioranze per accettazione servitù di passaggio
problemi nel passaggio dariscaldamento centralizzato a d autonomo
parcheggio in una servitùdi passaggio per i servizi del condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading